Crea sito

Cheesecake alle pesche, con yogurt e cocco

Fresca, golosissima, dal sapore leggermente esotico… è lei: si chiama Cheesecake alle pesche e in questa ricetta è con yogurt e cocco! 😀

E’ un dolce che si adatta particolarmente a questa stagione estiva, non necessita di cottura in forno ma solo di 5 minuti sul fornello per addensare la glassa alle pesche!

Per renderla ancora più estiva, ho pensato di aggiungere un pochino di cocco per darle un saporino esotico e particolare. Sono molto contenta del risultato perché gli ingredienti hanno un buon equilibrio tra di loro!

Insomma amici…. io ho riscosso un successone con questa cheesecake e quindi ve la consiglio! 😀

A questo punto che si fa?… Si fa la lista della spesa! 😀

Ecco cosa ci serve:

 

Cheesecake alle pesche
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Biscotti Digestive
  • 100 g Burro
  • 125 g Yogurt al cocco
  • 125 g Yogurt bianco naturale
  • 200 ml Panna vegetale per dolci
  • 300 g Pesche (oppure 4 pesche medie)
  • 4 cucchiai Zucchero
  • 3 cucchiai Latte
  • 3 fogli Colla di pesce
  • 1 limone (spremuto)

Preparazione

  1. Cheesecake alle pesche

    Prepariamo la cheesecake alle pesche con yogurt e cocco in questo modo:

    Prepariamo la base di biscotto

    Foderiamo uno stampo per dolci (meglio a cerchio apribile) con della carta da forno.

    Muniamoci di un tritatutto e frulliamo i biscotti digestive riducendoli in polvere.

    Fondiamo il burro a bagnomaria o nel microonde e uniamolo alla polvere di biscotti. Mescoliamo bene per amalgamare completamente ed in modo omogeneo gli ingredienti fra di loro.

    Ora versiamo il composto che abbiamo ottenuto nello stampo per dolci e livelliamo bene con il dorso di un cucchiaio, andando a formare una bella base di biscotto; dopodiché mettiamo in frigorifero a far indurire bene 😀

    Prepariamo la crema allo yogurt e cocco

    Prendiamo 1 foglio di colla di pesce (io ne ho usato uno perché la crema mi piace abbastanza morbida, se vi piace più solida usatene 2) e mettiamolo in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti

    In una terrina coi bordi alti versiamo la panna vegetale da montare e gli yogurt, al cocco e al naturale. Con un frullino elettrico montiamo a neve ben soda.

    Quando la crema sarà montata, prendiamo il foglio di colla di pesce che abbiamo messo in ammollo, strizziamolo e sciogliamolo in 3 cucchiai di latte caldo ma non bollente.

    Uniamo la colla di pesce sciolta alla panna e incorporiamo bene il tutto con un cucchiaio di legno, facendo attenzione a non smontare la crema.

  2. Diamo la sua forma alla cheesecake

    Affettiamo 2 pesche a spicchi e riprendiamo la base di biscotto che abbiamo messo in frigorifero. Disponiamo gli spicchi di pesca lungo tutto il perimetro dello stampo, con la buccia rivolta verso l’esterno, fino a chiudere il cerchio.

    Ora versiamo la crema sulla base e sulle pesche, livellando bene con il dorso di un cucchiaio.

    A questo punto mettiamo il dolce in frigorifero e ….

    Prepariamo la glassa di pesche.

    Mettiamo in ammollo in acqua fredda 2 fogli di colla di pesce.

    Sbucciamo le pesche rimaste, tagliamole in pezzi e frulliamole con 4 cucchiai di zucchero e il succo di 1 limone. Quando avremo ottenuto una bella purea mettiamo in un pentolino e facciamo cuocere per 5 minuti, spegniamo il fuoco, lasciamo intiepidire un qualche minuto e aggiungiamo i fogli di colla di pesche ben strizzati.

    Mescoliamo fino a farli sciogliere, incorporandoli bene alla purea di pesche.

    Diamo il tocco finale alla cheesecake

    Ora che abbiamo preparato la glassa di pesche, riperdiamo la torta che abbiamo messo in frigorifero e versiamoci sopra la purea di pesche. Livelliamo bene con il dorso di un cucchiaio e rimettiamo in frigorifero per 5 ore.

    La ricetta è finita amici! 😀

    Trascorso il tempo di riposo, possiamo trasferire la cheesecake dallo stampo per dolci a un piatto da portata …. sfoggiando un meraviglioso e fiero sorriso per il bellissimo e buonissimo dolce che abbiamo preparato! 😀

    Io direi di assaggiare! Pronti?  1..2..3.. si mangia!

    Buon appetito!

  3. Cheesecake alle pesche

Qualche consiglio o sostituzione….

Se vogliamo velocizzare i tempi possiamo lasciare la torta 2 ora in frigorifero e 1/2 ora in freezer
Se non vi piace il sapore del cocco, potete usare solo yogurt bianco oppure sostituirlo con quello alla pesca
Per gli intolleranti al latte o per chi preferisce evitarlo, sia lo yogurt che il latte si possono sostituire con bevanda di riso, di mandorle o di soya 
Amici spero che questa ricetta vi sia piaciuta! Mi trovate anche su Facebook, se avete voglia di passare a trovarmi, lasciate un MI PIACE  alla mia pagina, così non perderete nessuna delle mie ricette! 😀 
Grazie per il vostro supporto e per la vostra lettura!
Se avete dubbi e domande scrivetemi pure, sarà un piacere potervi rispondere!
A presto, un abbraccio!
Anna
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.