Crea sito

Sfogliette dolci alle prugne


Le sfogliette dolci alle prugne sono un dessert veloce e semplice da preparare. Ideali se arrivano ospiti all’ultimo minuto e non hai tempo o voglia di impegnarti troppo a fare il dolce.

Prendi l’abitudine di tenere sempre in frigo un rotolo di pasta sfoglia, puoi risolvere la cena con una treccia con broccoli e pancetta
oppure facilitarti le cose con i dolci, ad esempio con la treccia di banana al cioccolato.

Se invece vuoi fare tu le basi ecco le mie ricette:
pasta sfoglia
pasta sfoglia veloce alla ricotta


Seguimi anche su:  FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST  YOUTUBE

Sfogliette dolci alle prugne
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno elettrico

Ingredienti

  • 1 confezionepasta sfoglia rettangolare
  • 150 gformaggio fresco spalmabile
  • 2 cucchiaizucchero
  • 6prugne
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione delle Sfogliette dolci alle prugne

  1. Tagliare la sfoglia in tre parti dal lato corto e in quattro dal lato lungo, per ottenere 12 rettangoli.

    Mescolare il formaggio spalmabile con lo zucchero e mettere la crema da parte. Lavare e asciugare le prugne. Tagliarle a a fettine e ricavarne tanti spicchi non troppo sottili.

    Spalmare un po’ di crema al formaggio su ogni rettangolo di sfoglia. Aggiungere le fette di prugne, alternandone il senso per un effetto cromatico diverso e cospargere con zucchero a velo.

  2. Infornare le sfogliette dolci a 175 gradi per circa 25 minuti in modalità ventilata, oppure a 180 gradi con forno statico per lo stesso tempo. Fare raffreddare, aggiungere un altro po’ di zucchero a velo e servire.

Sfogliette dolci alle prugne

Consigli

Puoi realizzare questo dolce allo stesso modo anche con le pesche.

Conserva le sfogliette alle prugne a temperatura ambiente per massimo 48 ore. Puoi anche metterle in frigo ma la sfoglia perderà un po’ la sua croccantezza.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.