Crea sito

Polpette di Castagne e maiale

Le polpette di castagne e maiale sono molto buone, con un gusto particolare e semplici da fare. Sono perfette sia come secondo piatto che per un aperitivo tra amici e piacciono a tutti!

Siamo all’inizio dell’autunno e sui banchi del fruttivendolo sono arrivati i primi frutti della stagione: mele, pere e castagne. Noi ci divertiamo molto ad andare per boschi a raccoglierle e ne troviamo sempre tante, quindi nel corso degli anni ho sperimentato nuove ricette per non mangiarle sempre nello stesso modo.

Le caldarroste sono un classico, bollite le abbiamo mangiate molte volte e allora ci vuole una ricetta salata… visto che le castagne si abbinano molto bene al maiale eccola qui!

Leggi anche:
Polpette di zucchine
Risotto alle castagne e taleggio

Seguimi anche su:  FACEBOOK  INSTAGRAM  PINTEREST  YOUTUBE

Polpette di Castagne e maiale
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti per 25 polpette

Per 25 polpette
  • 380 gcastagne, bollite
  • 300 gcarne macinata di suino
  • 1uovo
  • 2 ramettitimo
  • q.b.sale
  • 1 pizzicopepe
  • q.b.pangrattato

Per friggere

  • olio di arachide

Preparazione delle Polpette di Castagne e maiale

  1. Dopo aver lessato le castagne passarle con lo schiacciapatate e farle raffreddare. Metterle in una ciotola e unire la carne macinata, l’uovo, il timo il sale e il pepe. Amalgamare bene con le mani fino ad ottenere un impasto malleabile. Se risultasse troppo morbido aggiungere un cucchiaio di pangrattato, nel mio caso non è servito.

  2. Polpette di Castagne e maiale

    Formare con le mani delle piccole polpette e panarle con il pangrattato, quindi friggerle in olio bollente per qualche minuto, rigirandole a meta cottura.

    Una volta dorate farle sgocciolare su della carta assorbente e servirle calde.

Ho tratto questa ricetta dall’edizione di ottobre del club del 27, ci sono molte idee con le castagne, qui le trovi tutte

.

/ 5
Grazie per aver votato!

7 Risposte a “Polpette di Castagne e maiale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.