Scarola al forno

In Campania, la scarola è una delle verdure più usate per la preparazione di contorni e piatti unici. Molto gustose sono la pizza di scarola e la scarola stufata.
La scarola al forno è un piatto antico della tradizione contadina, molto diffuso proprio in Campania. E’ facile da preparare e apprezzato da tutti.
Se volete provarla anche voi, andate a leggere la ricetta qui sotto e mettetevi all’opera…

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 cespiscarola (indivia) riccia
  • 3 spicchiaglio
  • 50 golive nere
  • peperoncino piccante
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • spago da cucina
  • carta da forno
  • teglia da forno

Preparazione

  1. Eliminate le foglie più esterne da ogni cespo di scarola e lavatelo accuratamente. Fatelo sgocciolare e disponete al centro di esso 5-6 olive nere denocciolate, uno spicchio di aglio, del peperoncino piccante frantumato, un pizzico di sale e un filo di olio.

  2. Richiudete il cespo e legatelo con un filo di spago per alimenti.

    Ungete una pirofila da forno con olio e adagiatevi sopra i cespi di scarola legati.

    Cospargete con un filo di olio e infornate a 220° C per una ottantina di minuti, avendo cura di girare i cespi a metà cottura.

    Servite la scarola calda.

    Buon appetito!!!

/ 5
Grazie per aver votato!
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.