Pizza di scarola

La pizza di scarola in Campania è legata al Natale, rappresenta uno dei piatti tipici più richiesti da consumare a mezzogiorno della Vigilia di Natale, in cui si mangia “magro” e leggero in vista delle corpose portate del cenone.

3
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 900 gpasta per la pizza
  • 4 cespiscarola
  • 1 spicchioaglio
  • olio extravergine d’oliva
  • 15olive verdi
  • 40 gpinoli

Strumenti

  • Teglia – antiaderente da 28 cm di diametro

Preparazione

  1. Mondate la scarola, lavatela e strizzatela.

    In una casseruola mettete uno spicchio di aglio, 5-6 cucchiai di olio extravergine di oliva e la scarola. Aggiustate di sale, coprite e lasciate stufare per una ventina di minuti prima a fuoco basso e poi a fuoco medio alto per far asciugare l’acqua di vegetazione. Eliminate lo spicchio di aglio.

  2. pizza

    Stendete poco più della metà della pasta per pizza in una teglia da 28 cm di diametro unta con strutto o olio, ricoprite con la scarola stufata, le olive tagliate a pezzetti, i pinoli e irrorate con un filo di olio.

  3. 1

    Stendete un disco di pasta dello stesso diametro della teglia e ricoprite, sigillate bene i bordi per evitare fuoriuscite di impasto. Spennellate la superficie della pasta con un filo di olio.

    Infornate a 200°C per una quarantina di minuti.

  4. 2
  5. 3

Variante:

Volendo rendere più ricca la la vostra pizza di scarola, potrete aggiungere al ripieno 2-3 alici dissalate, 1 cucchiaio di capperi dissalati e l’uva passa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.