Pasta all’amatriciana

La Pasta all’amatriciana è una ricetta tipica romanesca che trae le sue origini, verosimilmente, da Amatrice. E’ un primo piatto molto ricco della tradizione, condito con del guanciale e dei pelati di pomodoro, il tutto accompagnato con del pecorino locale. Una ricetta diventata immortale nel tempo. Per questo primo piatto ho utilizzato i bucatini, ma vi garantisco che anche gli spaghetti vanno benissimo. Vi lascio la ricetta della Pasta all’amatriciana, intanto non perdetevi le video ricette sulla mia Pagina Facebook, il mio account Istagram e il mio profilo Pinterest. Leggi anche le altre ricette della cucina romana qui sotto.

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

200 g guanciale
350 g bucatini (o altra pasta)
350 g pomodori pelati
q.b. pecorino romano
q.b. sale (se necessario)

Strumenti

1 Tagliere
1 Coltello
1 Padella
1 Pentola
1 Mestolo

Come si prepara la pasta all’amatriciana

Iniziate la preparazione della pasta all’amatriciana togliendo la cotenna ed il pepe dal guanciale, quindi tagliatelo a pezzettini e lasciatelo sudare in padella senza olio, fino a quando non risulta ben dorato ed il grasso trasparente.

Nel frattempo lessate la pasta, quando il guanciale sarà rosolato, toglietelo dalla padella e mettetelo momentaneamente da parte, quindi unite i pelati schiacciati con una forchetta nella stessa padella e lasciate insaporire per circa 10 – 15 minuti. Successivamente una parte di guanciale potete mescolarla al sugo ed una parte lasciatela croccante.

Quando la pasta sarà cotta, scolatela e riversatela direttamente nella padella con il condimento, mescolate per bene fino ad amalgamare il tutto.

In fine, impiattate la pasta all’amatriciana e spolverizzate la superficie con pecorino romano, poi guarnite con il guanciale croccante che avete messo da parte prima. Servitela ai vostri commensali ben calda.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!