Pasta ai funghi porcini

Una delle mie ricette preferiti è la pasta con i funghi porcini, un piatto semplice e veloce da realizzare ma con un gusto unico. Ecco la ricetta e i consigli per realizzarla.

Se ti piacciono i funghi non dimenticare di leggere la ricetta:

pasta ai funghi porcini
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti per 2 persone

180 g spaghetti
200 g funghi porcini
200 g pomodori
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
1 mazzetto prezzemolo
272,10 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 272,10 (Kcal)
  • Carboidrati 32,82 (g) di cui Zuccheri 4,18 (g)
  • Proteine 10,11 (g)
  • Grassi 11,10 (g) di cui saturi 1,53 (g)di cui insaturi 0,54 (g)
  • Fibre 5,49 (g)
  • Sodio 656,18 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Padella da 20-24 cm
1 Pentola da 3 l
1 Tagliere
1 Coltello

Procedimento

Pulite i funghi ed eliminate la terra che li ricopre, i funghi non andrebbero mai lavati sotto l’acqua per non togliere il loro sapore.

Se sono particolarmente sporchi puoi aiutarti con un panno umido, della carta assorbente inumidita o un cucchiaio per grattare via delicatamente le sporco dalla superficie esterna.

funghi porcini freschi da lavare

Tagliate i funghi a lamelle sottili, trattandosi di funghi freschi non sarà necessario che siano precise, ma l’importante è che abbiano uno spessore omogeneo così che cuociano in modo uniforme.

Salta i funghi in padella con un filo di olio o burro fino a farli dorare bene da tutti i lati e gggiungete i pomodorini pachino tagliati a metà. Lascia la padella coperta così che i pomodori si ammorbidiscano e siano pronti per saltare la pasta.

Pomodorini pachino saltati in padella

Mettete una padella con abbondante acqua salata sul fuoco, portate a bollore e aggiungete la pasta scelta fino a cottura completa.

cuocere gli spaghetti in abbondante acqua

Scolate la pasta un paio di minuti prima della cottura completa e saltatela in padella con i funghi e i pomodorini.

Mescolate bene così che si insaporisca, se necessario aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura perché la pasta sia cremosa e non asciutta.

Spaghetti, aglio, olio peperoncino e pachino

Fuori dal fuoco aggiungi il prezzemolo tritato sottile così che mantenga il colore e che il profumo sia sprigionato dal calore della pasta.

La vostra pasta ai funghi porcini è pronta!

pasta ai funghi porcini

Consigli per l’impiattamento:

si tratta di un piatto classico la cui eleganza sta nella pasta e nel condimento, create un nido di pasta e completatelo con il funghi e con i pomodorini. Completate il piatto con del prezzemolo fresco tritato finemente.

Quale vino abbinare alla pasta ai funghi porcini:

Ti consiglio di abbinare un vino rosso corposo con un buon invecchiamento che possa esaltare i sentori dei funghi esaltandone il gusto come ad esempio un Nebiolo delle Langhe o un Chianti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento