Filetto al pepe rosa

La cottura perfetta del filetto è uno dei passaggi chiave per preparare un filetto al pepe rosa, ecco alcuni consigli pratici e alcuni trucchi per ottenere il massimo da questa ricetta. Potete utilizzare sia il filetto di vitello, manzo o maiale in base al vostro gusto personale.

Se vi piacciono i secondi di carne non dimenticate di leggere le costolette d’agnello, le costolette di maiale in padella e la pancetta di maiale croccante al forno.

Filetto al pepe verde
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone:

300 g filetti di maiale (o di vitello o di manzo)
100 ml panna fresca liquida (o panna da cucina)
1 cucchiaino pepe rosa in grani (meglio al naturale, ma potete usare anche quello in salamoia)
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
397,95 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 397,95 (Kcal)
  • Carboidrati 3,60 (g) di cui Zuccheri 1,30 (g)
  • Proteine 32,28 (g)
  • Grassi 27,18 (g) di cui saturi 2,10 (g)di cui insaturi 2,88 (g)
  • Fibre 1,20 (g)
  • Sodio 659,37 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Padella – da 20 cm
1 Coltello
1 Tagliere

Procedimento

Per ottenere una cottura perfetta del filetto vi consiglio di seguire le informazioni che trovate qui, questi passaggi vi permetteranno di avere una cottura uniforme della carne, un colorito interno perfetto senza che la carne si asciughi o si secchi.

Partite sempre da carne a temperatura ambiente, mai fredda di frigorifero, i tempi variano dallo spessore della carne, considerate che per un filetto dello spessore di 3-4 centimetri servono almeno 20-30 minuti. Vi consiglio quindi di partire in anticipo e lasciare la carne riposare fuori dal frigorifero anche 1 ora prima della cottura.

La cottura e i tempi cambiano in base al tipo di filetto utilizzato, il filetto di vitello e di manzo possono essere serviti al sangue o a cottura media, il filetto di maiale invece deve essere più cotto per non incorrere in problemi, la cottura minima deve essere da lievemente rosato in su.

Il segreto per una buona cottura sta nel sigillare la carne su tutti i lati utilizzando una padella molto calda, in termine tecnico si chiama relazione di Maillard. La pentola rovente scioglie gli zuccheri nella carne, rilasciando sapore e sigillando la carne.

Come si fa a sapere se la carne ha la cottura desiderata? si controlla la temperatura al cuore con un termometro da cucina. Per una cottura al sangue (vitello o manzo) si consigliano dai 52 ai 58 gradi, per una cottura media dai 60 ai 64 gradi e per una carne ben cotta dai 65 gradi in su.

Una volta cotta la carne e avvolta nella stagnola, il segreto per ottenere una salsa al pepe rosa saporita è quella di utilizzare i succhi rilasciati nella stagnola dal filetto, aggiungere il pepe e la panna e far restringere a fiamma media fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Attenzione a non cuocere troppo la panna o si addenserà diventando una pappetta. Bastano di solito 2-3 minuti. Quando la salsa è ancora un pochino liquida inserite il filetto in modo che si amalgami e assorba il sapore della salsa.

Il vostro filetto al pepe rosa è pronto!

filetto aromatizzato al pepe rosa con salsa cremosa

Consigli per l’impiattamento:

il filetto al pepe rosa è molto scenografico e si presta ad una presentazione individuale in un piatto elegante. Per valorizzarlo al meglio disponete 2 fette di filetto e con l’aiuto di un cucchiaio disponete la salsa delicatamente sopra la carne. Non deve annegare il filetto ma abbracciarlo.

Quale vino abbinare:

vi consiglio un vino rosso corposo come un Pinot Nero dell’Alto Adige che grazie al suo sapore di frutti di bosco e al suo retrogusto corposo si sposa bene con il gusto della panna e del pepe rosa.

Grazie di aver letto la ricetta!

Spero la ricetta ti sia stata utile, se hai bisogno di aiuto con qualche passaggio scrivi qui o sui miei canali social, sarò felice di aiutarti! 

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticare di leggere le altre ricette e mettere “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook e seguirmi su Instagram dove vedrai le ricette in anteprima!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento