Risotto zucchine e gamberetti

Il risotto zucchine e gamberetti è uno dei classici risotti che unisce il sapore delicato delle zucchine al gusto dei gamberetti, si tratta di una ricetta semplice ma dal sapore inconfondibile. Questa ricetta è una buona variante del famoso risotto alle zucchine, un piatto dall’impatto estetico molto elevato, ideale per un pranzo o una cena in cui volete stupire i vostri ospiti non solo con il sapore di una ricetta ma anche con l’aspetto.

Se ti piacciono i risotti di pesce non dimenticare di leggere la ricetta del risotto alla pescatora, del risotto aglio, olio e bottarga e risotto ai gamberi.

Risotto zucchine e gamberetti rossi saltati in padella
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone:

160 g riso Carnaroli
1 zucchina (intera di medie dimensioni)
10 gamberetti (rosa o rossi)
1/4 bicchiere vino bianco secco
1 robiola
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. olio extravergine d’oliva
596,88 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 596,88 (Kcal)
  • Carboidrati 72,65 (g) di cui Zuccheri 4,00 (g)
  • Proteine 34,07 (g)
  • Grassi 17,76 (g) di cui saturi 0,76 (g)di cui insaturi 0,69 (g)
  • Fibre 1,99 (g)
  • Sodio 1.769,39 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Pentola da 2 lt
1 Padella – da 20 cm
1 Cucchiaio
1 Tagliere
1 Frullatore / Mixer

Procedimento

Per preparare un buon risotto zucchine e gamberetti dovete partire dalla preparazione delle zucchine e dalla pulizia dei gamberetti. Per prima cosa tagliate le zucchine a strisce sottili della lunghezza di un paio di cm e dello spessore di 1 mm per 1 mm.

Per pulire bene i gamberetti invece eliminate la testa, il guscio e il filamento nero tagliando il gambero sul dorso dall’inizio alla fine, per un migliore impatto estetico vi consiglio di tenere solo la coda e l’ultimo pezzo del guscio.

Saltate i gamberetti in una padella con un filo d’olio, non serve molto tempo, basta un minuto per lato e quando è cotto non dovrete fare altro che girarlo dall’altra parte.

Quando i gamberetti sono cotti toglieteli dalla padella e metteteli da parte e inserite le zucchine.

Saltate le zucchine in padella con un filo d’olio per circa 30 secondi, prima che inizino a soffriggere aggiungete pochissima acqua e lasciate cuocere per un paio un minuto, le zucchine devono restare croccanti e di un verde brillante, non cuocetele troppo perché terminerete la cottura con il riso.

Per un buon risotto bisogna partire da un buon brodo, per questo motivo vi consiglio di preparare del brodo vegetale fatto in casa seguendo le indicazioni che trovate qui. Se invece non avete tempo potete ripiegare su di un brodo veloce fatto con il dato o altri preparati.

ingredienti brodo vegetale

Mentre il brodo bolle ci dedicheremo alla tostatura del riso per permettergli di assorbire meglio i sapori restando però croccante. Mettete il riso in una padella a fiamma vivace e fate tostare avendo cura di saltare spesso il riso, si deve scaldare in modo uniforme e non dovete rischiare di bruciarlo.

La tostatura è completa quando posizionando una mano a qualche cm dal riso che cuoce in padella sentire il calore salire verso la vostra mano.

Tostare il riso

Sfumate il risotto con il vino bianco, avendo cura di aggiungerne poco alla volta così che con il calore evapori lasciando solo il sapore. Troppo vino bianco renderà il risotto acido, poco non donerà sapore al risotto, utilizzate il naso per capire se avete raggiunto il giusto livello.

Evaporato il vino bianco sfumate il risotto alle zucchine con il brodo caldo che dovrà essere versato un mestolo alla volta sopra il riso e aggiunto solo a completo assorbimento.

Ripetete l’operazione fino a completa cottura del risotto (circa 12-15 minuti a seconda del tipo di riso utilizzato), a cinque minuti dalla termine della cottura aggiungete le zucchine e completate la cottura del risotto.

Lasciate riposare un paio di minuti fuori dal fuoco e aggiungete al risotto una cucchiaiata di robiola, mescolate dolcemente fino a quando non scomparirà nel risotto stesso. Completate il piatto con i gamberetti precedentemente saltati in padella.

Il vostro risotto zucchine e gamberetti è pronto!

Risotto zucchine e gamberetti

Consigli per l’impiattamento: 

disponete il risotto zucchine e gamberetti in un piatto elegante, utilizzate i gamberetti per decorare il piatto. Mettete i gamberetti solo alla fine e a decorazione del piatto, se volete aggiungere del sapore di gamberetto al piatto potete tagliarne qualcuno a rondelle e aggiungerle alle zucchine al momento della mantecatura.

Quale vino abbinare:

questa pietanza si abbina con Vino Bianco di medio corpo, come ad esempio un Erice Grecanio Dop. Questo vino gradevole, delicato, più o meno fruttato si presenta con un colore paglierino più o meno intenso con riflessi verdognoli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento