Disossare le cosce di pollo

Disossare le cosce di pollo è un procedimento di base che non tutti sanno fare a dovere. Di seguito alcuni consigli per farlo bene e ottenere una coscia disossata pronta per essere utilizzata per realizzare ottimi involtini o ragù

Disossare le cosce di pollo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

2 cosce di pollo
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva
297,50 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 297,50 (Kcal)
  • Carboidrati 0,00 (g) di cui Zuccheri 0,00 (g)
  • Proteine 36,14 (g)
  • Grassi 17,04 (g) di cui saturi 4,30 (g)di cui insaturi 9,52 (g)
  • Fibre 0,00 (g)
  • Sodio 696,29 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Coltello
1 Tagliere

Procedimento

La coscia del pollo è un taglio molto gustoso e meno asciutto del petto e dal costo estremamente ridotto. Ecco i consigli per disossare le cosce di pollo alla perfezione!

Potete utilizzare questo procedimento anche per disossare i fusi di pollo, qui sarà più semplice avendo l’osso libero a vista.

Prendete la coscia e disponetela sul tagliere come in foto. La parte esterna rivolta verso l’esterno, l’osso del pollo attaccato al busto deve essere visibile e rivolto verso di voi.

Disossare le cosce di pollo

Tenete ben ferma la coscia e praticate un’incisione netta per tutta la lunghezza della coscia, dall’alto fino all’articolazione.

disossare il pollo

Per disossare le cosce di pollo alla perfezione dovrete portate l’osso a vista e gran parte del lavoro è fatto, aiutandovi con il coltello dovrete disossarlo in modo da non rompere la carne e così da lasciarne il meno possibile attaccata.

disossare il pollo

Alla file eliminate le cartilagini e i tendini che legano l’osso alla carne così da ottenere una bistecca come quella che vedete in foto.

spolpare osso coscia di pollo

Un consiglio, lasciate la pelle del pollo attaccata alla carne questo vi permette di avere delle cosce di pollo disossate più lavorabili, che non si divida in parti.

Le vostre cosce di pollo disossate sono pronte!

coscia di pollo disossata

Come utilizzare le cosce disossate:

Le cosce di pollo disossate possono essere farcite pe realizzare dei golosi involtini, oppure possono essere cotte in padella come delle normali bistecche.

Come abbinare le cosce di pollo:

Vi consiglio di abbinare le cosce in pase alla ricetta finale, comunque a gusto personale andrei su di un vino rosso corposo così d’aggiungere carattere ad una carne delicata, quasi insipida.

Grazie di aver letto la ricetta!

Spero la ricetta ti sia stata utile, se hai bisogno di aiuto con qualche passaggio scrivi qui o sui miei canali social, sarò felice di aiutarti! 

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticare di leggere le altre ricette e mettere “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook e seguirmi su Instagram dove vedrai le ricette in anteprima!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento