Crostata Ricottata

La Crostata Ricottata è un’alternativa alla classica crostata. 
In questa versione tra il guscio di pasta frolla e la marmellata si inserisce uno strato di cremosa crema di ricotta. 
Questa è una torta perfetta sia per una colazione sostanziosa, una bella merenda anche dei bambini o per concludere una cena.
Potete abbinare la marmellata che più vi piace… Io ho scelto la marmellata di amarena (tra le mie preferite), vi Consiglio di utilizzare una marmellata non troppo dolce così il contrasto con la crema di ricotta sarà perfetto. 
Le dosi sono per realizzare una torta del diametro di 20/22 centimetri. 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la Frolla

  • 300 gfarina
  • 100 gzucchero
  • 100 gburro
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci

Per la Farcitura

  • 300 gricotta vaccina
  • 50 gzucchero a velo
  • 1 vasettomarmellata

Preparazione

  1. Per iniziare preparate la base di pasta frolla. 

    Nella ciotola dell’impastatore mettete la farina, lo zucchero, le uova, il burro ammorbidito, il lievito e iniziate a impastare. 

    Se l’impasto risulta troppo sbricioloso aggiungete un goccio di latte e continuare ad impastare finché tutti gli ingredienti saranno ben ammalgamati.

    Trasferite su una spianatoia e inpastate a mano finché l’impasto non sarà morbido e liscio. 

    Lasciate riposare qualche minuto e nel frattempo preparate la crema di ricotta. 

    In una ciotola mettete la ricotta e lo zucchero a velo e lavorate per bene con un cucchiaio finché non ottenete una crema morbida e spumosa.

    Ora potete montare la vostra crostata Ricottata. 

    Prendete 2/3 del panetto di pasta frolla… (Il restante vi servirà per fare le strisce).. Con l’aiuto del mattarello stendere l’impasto creando un bel disco,adagiatelo nella tortiera precedentemente inburrata e infarinata. 

    Rivestite per bene sia la basa sia un bordi, versate la crema di ricotta livellandola con una spatola e per ultimo un generoso strato di marmellata. 

    Per finire con la pasta che avete messo da parte create le striscioline tipiche della crostata. 

    Cuocete in forno caldo a 180 gradi pet 30/35 minuti. 

    Lasciatela intiepidirla prima di servirla e guarnitela la con una spolverata di zucchero a velo. 

4,2 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.