Pasta e Patate al Salmone e Ricotta

Pasta e Patate al Salmone e Ricotta

Questa la inseriamo tra i Primi di

Ricette per Natale

Le varie Cene di Magro di cui è costellato l’anno sono occasioni di spolvero di sontuosi piatti a base di pesce, la cui disponibilità è fortemente dipendente dalle condizioni meteorologiche, mai ci sogneremmo, specialmente per una occasione così importante, di usare surgelati, al limite ci rivolgiamo a tradizionali prodotti conservati come baccalà, aringhe, salmone, bottarga, ecc …, ce ne sono tanti e, scegliendo bene anche di ottima qualità che poco fanno rimpiangere i prodotti freschi, anzi. Pertanto progettiamo due menù, uno con prodotti freschi ed uno con conservati, questa Insolita Pasta e Patate al Salmone e Ricotta sarà sulla panchina di quest’anno, in mancanza di pesce fresco, saremo pronti per essa, richiede veramente poco tempo, una oretta al massimo, ed ingredienti, facilmente presenti comunque nelle case di questi giorni di festa e comunque riciclabili senza spreco, per quattro commensali occorrono:

  • una trentina di Conchiglioni di Semola di Grano Duro
  • cinque o sei etti di Patate
  • una grossa Cipolla Dorata
  • quattro o cinque cucchiai di Passata di Pomodoro
  • quanto basta di Sale grosso
  • cinque o sei cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva
  • tre o quattro etti di Ricotta fresca, la nostra sarà di Bufala
  • due etti circa di Salmone Affumicato, il nostro sarà un Selvaggio Scozzese
  • una presa di Aneto secco, meglio se fresco
  • alcuni ciuffetti di germoglio di Finocchio
  • quanto basta di Pepe Nero al mulinello
  • quanto basta di Sale Fino

Sinteticamente i passaggi per la Pasta e Patate al Salmone e Ricotta della preparazione sono:
  • Prepariamo le Patate come per Pasta e Patate, cliccando trovate la nostra
  • Passiamo la Ricotta
  • Tritiamo una metà circa del Salmone, il resto lo riduciamo a strisce o altro per guarnire
  • Tritiamo i ciuffetti di Finocchio, lasciandone per guarnire
  • Misceliamo Ricotta, Salmone e Finocchio, condiamo con Pepe e Olio EVO, aggiustiamo di sale
  • Intanto abbiamo portato a tre quarti di cottura i Conchiglioni, scolati li abbiamo conditi con Olio EVO
  • Riempiamo i Conchiglioni e li mettiamo in forno caldo a 180°C e ve li lasciamo per una decina di minuti circa
  • Schiacciamo e frulliamo le Patate ben cotte, regoliamo la densità
  • Serviamo mettendo a specchio la Crema di Patate ed adagiandovi i conchiglioni guarniti con Salmone e cime di Finocchio

DSC_0729p DSC_0730p

Approfondiamo la preparazione, entriamo nei particolari della Pasta e Patate al Salmone e Ricotta

E’ evidente che la preparazione è abbastanza semplice. Il ripieno è bene che sia piuttosto fluido e saporito. La Ricotta l’abbiamo infatti passata senza scolarla troppo, perché abbia liquido da cedere alla pasta completando la cottura e sapida in modo da contrastare con il dolce delle patate. Avremmo voluto trovare dell’Aneto fresco, sarebbe stato l’aroma ideale sia per il Salmone che per le Patate, purtroppo ci siamo dovuti accontentare di quello secco e di un suo surrogato, le cimette di finocchio. Il ripieno se preparato qualche ora prima sarebbe meglio.
Buttiamo la pasta, ne basterebbero 5 o 6 a testa, è bene cuocerne di più, potrebbero rompersi o . . . Appena la pasta ha bollito per tre quarti del tempo totale, nel nostro caso dodici minuti dei quindici indicati sulla confezione, la scoliamo e condiamo con Olio EVO per evitare che i conchiglioni si attacchino tra di loro, li riempiamo con cucchiaio o sac a poche, sistemiamo in una teglia e li lasciamo per una decina di minuti circa in forno a 180°C.
Intanto le Patate si sono cotte nel soffritto di Cipolla con l’aggiunta di qualche cucchiaio di Salsa di Pomodoro, salando appena il sufficiente. Lasciamo che le patate, già tagliate a pezzetti molto piccoli, si disfino, aiutandole con soventi rimestate. Alla fine faremo la crema con un mixer ad immersione ma è bene che questo sia fatto poco e ad impulsi, per evitare che le patate si agglomerino.
Serviamo cercando di dare un bell’aspetto all’insieme senza, privilegiando troppo l’aspetto, trascurare la la temperatura e le giuste consistenze, come vorreste Pasta e Patate.

Pasta e Patate con Salmone e Ricotta

Questa la inseriamo tra i Primi di

Ricette per Natale

Seguiteci anche su Facebook, cliccando qui andrete alla nostra pagina, se vi pare lasciate un “Mi Piace” – In Facebook trovate anche un nostro gruppo
C’hama mangià josc . . . mamm ce croc stu mangià

Siamo anche su Twitter e in Google+

Precedente Baccalà alla Fiorentina Successivo Risotto Verzotto vegan style