Ricetta pasta alla Norma

Ricetta pasta alla Norma


Ricetta tipica Catanese di cui si narra che sia ispirata alla celebre opera di Bellini , ricetta semplicissima a base di una pasta condita con un sugo alle melanzane molto gustosa di fine estate,  vista l’abbondanza di melanzane. Ero un po indecisa su che tipo di pasta usare, ho visto ricette con spaghetti o maccheroni e tanto altro ma le varianti oscillavano sempre tra le prime due…. cosi mi sono decisa con un maccherone sperando di non offendere nessuno.
La ricetta è bella gustosa da conferirgli anche proprietà di piatto unico vegetariano ma con le giuste dosi si puo’ pensare di accompagnarla anche con un secondo….
Con questa ricetta partecipo alla GIORNATA NAZIONALE DELLA PASTA ALLA NORMA dove  Antonella Marconi approfondirà l’argomento , in occasione dell’anniversario della morte di Vincenzo Bellini.
Seppure la Norma fosse stata un opera che inizialmente non ha avuto successo in sicilia dire , un giorno Nino Martoglio durante un pranzo el 1920 in casa Musco disse “Pari na Norma” (sembra una Norma) davanti a un piatto cucinato dalla padrona di casa composto da sugo, spaghetti, ricotta salata e melanzane abbia esclamato: “ Signora, chista è na vera Norma” e cosi  fu’ battezzata questa pasta catanese gustosa.

Ultime ricetteAntipastiPrimiSecondiDolci 

INGREDIENTI: 

  • Pomodori pelati g 500
  • Maccheroni o pennette rigate g 400
  • Ricotta salata g 200
  • Melanzane medie 2
  • Spicchi d’aglio 2
  • Basilico fresco 10 foglie
  • Olio extra vergine di oliva, sale e pepe

Ricetta pasta alla Norma primo piatto vegetariano sicilia catania facile veloce Statusmamma gialloblogs Ricetta pasta alla Norma

© Copyright Status Mamma


Ricetta pasta alla Norma primo piatto vegetariano sicilia catania facile veloce Statusmamma gialloblogs PREPARAZIONE: Lavate e spuntate le melanzane,poi tagliatele a uno spessore sottile circa 4 mm .

Mettete le melanzane in uno scolapasta facendo in modo che ogni strato fosse salato dal sale grosso.
Lasciate un piatto sopra come peso e lasciate cosi a spurgare per almeno 30 minuti l’amarognolo del frutto. A parte preparate la salsa di pomodoro soffirggendo l’aglio nell’olio, aggiungete i pomodori pelati e fate cuocere per 20 minuti a fuoco medio basso.

Schiacciate i pelati con una forchetta, aggiungete le foglie di basilico e lasciate ancora andare fino a che il sugo non si sia addensato

Una volta che le melanzane hanno passato la loro mezz’ora sciacquatele sotto acqua fredda e asciugate bene e poi friggetele in olio caldo fino a dorarle. .
Asciugate l’olio in eccesso su carta da forno e mettete nel sugo di pelati preparato.
Intanto mettete sul fuoco l’acqua per la pasta , salata-
Mentre la pasta cuoce prendete le melanzane dal sugo e mettetele in una capiente terrina con qualche cucchiaio di sugo.
Quando la pasta è quasi a cottura mettetela nel sugo e saltatela in padella per qualche minuto.
Servite ogni piatto ricoprendo con sugo di pomodoro e  una spolverate di ricotta stagionata a scaglie.Mettete quindi a lessare la pasta in abbondante acqua salata e grattugiate la ricotta salata in modo grossolano, mettendola da parte.Ricetta pasta alla Norma primo piatto vegetariano sicilia catania facile veloce Statusmamma gialloblogs

 

Precedente Ciambella soffice allo yogurt con uva fragola senza burro Successivo Ricetta graffe napoletane

3 commenti su “Ricetta pasta alla Norma

  1. Grazie per aver partecipato. Bella presentazione, classica, senza stravolgimenti strani o interpretazioni azzardate e innovative. Piatto unico davvero, sia come portata sia per la bontà e varietà degli ingredienti tipicamente mediterranei. Ben dosato il condimento. Complimenti

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.