Ricetta graffe napoletane

Dalla cucina tipica napoletana oggi vi porto un dolce golosissimo perfetto per la colazione e la merenda da un impasto sofficissimo composto da uova farina e patate. Buonissime queste ciambelline, tanto quanto le chiacchiere,  non solo a carnevale ed ho trovato la ricetta perfetta che ha conquistato anche me al primo assaggio. In un oretta li avete belli che cadi inzuppati nello zucchero pronti per essere divorati.
Sofficissime anche il giorno dopo.


Con questa ricetta partecipo alla GIORNATA DELLE GRAFFE NAPOLETANE CALENDARIO DEL CIBO ITALIANO – a cura della nostra socia Paola Sabino
che approfondirà l’argomento su  questa famosa ricetta partenopea. Qui di seguito la mia versione. 🙂 


Ultime ricetteAntipastiPrimiSecondiDolci 

INGREDIENTI:

  • Farina 00 500 g
  • Patate 250 g Bollite schiacciate ancora tiepide
  • Zucchero 50 g
  • Burro 50 g ammorbidito a temperatura ambiente
  • Uova 3
  • Lievito di birra 25 g 1 cubetto
  • Sale un pizzico
  • Latte a temperatura ambiente 70 ml
  • Olio per frittura di arachide 300 ml

Ricetta graffe napoletane dolce lievitato con uova e patate facile carnevale Statusmamma gialloblogs Ricetta graffe napoletane

© Copyright Status Mamma

Ricetta graffe napoletane dolce lievitato con uova e patate facile carnevale Statusmamma gialloblogs PREPARAZIONE:
Bisogna sciogliere il lievito di birra nel latte a temperatura ambiente. Mettere da parte e prendere una capiente ciotola mettere le uova e sbattete con le uova , lo zucchero .
Non bisogna che diventi spumoso.
Poi aggiungete il burro ammorbidito, la scorza di un limone non trattato e il pizzico di sale.
Poi aggiungete le Patate bollite schiacciate allo schiacciapatate .
Mescolate tutto bene amalgamando non vi preoccupate se risulta liquido.

Io impasto semplicemente con un frustino ma potete farvi aiutare da le fruste elettriche nel primo passaggio.
Poi aprite a fontana la farina su una spianatoia e al centro mettere il composto di patate e uova preparato.Ricetta graffe napoletane dolce lievitato con uova e patate facile carnevale Statusmamma gialloblogs
Con una forchetta incominciate a unire la farina al composto centrale e man mano impastare velocemente
cercando di ottenere un composto morbido e compatto, leggermente appiccicoso .

Copriamo con un canovaccio e lasciamo riposare 30 minuti coperto da un canovaccio, poi passate alla forma della zeppola o graffa ovvero la zeppola napoletana.
C’è chi forma dei salamini unendo le estremità e chi stende l’impasto e intaglia con un taglia biscotti rotondo un cerchio di pasta e facendo un buco al centro con un dito.

Lasciate riposare 30 minuti o un ora molto dipende dalla lievitazione avvenuta in base alla temperatura esterna.Ricetta graffe napoletane dolce lievitato con uova e patate facile carnevale Statusmamma gialloblogs
Quando l’impasto inizia a gonfiarsi prendiamo le graffe poche alla volta e friggiamole in olio profondo caldo.
Poi tuffatele nello zucchero semolato in modo che siano ben ricoperte e servitele ancora tiepide.Ricetta graffe napoletane dolce lievitato con uova e patate facile carnevale Statusmamma gialloblogs

 
Precedente Ricetta pasta alla Norma Successivo Gnocchi ricotta e spinaci ricetta base

4 thoughts on “Ricetta graffe napoletane

  1. Le graffe napoletane sono davvero deliziose. Mia madre spesso le preparava per merenda e, a dire il vero, un po’ quelle merende mi mancano 🙂 Grazie per aver contribuito con la tua ricetta a questa giornata 🙂

Lascia un commento

*