TORTA DELLA NONNA MELE E MANDORLE

TORTA DELLA NONNA MELE E MANDORLE è una ricetta che richiama il classico dolce degli anni 80 solo con crema pasticcera e pinoli. Nella ricetta di oggi vi propongo la stessa versione pero con l’aggiunta di mele. Risultato guscio friabile morbido e interno cremoso ricco di mele morbide e profumate ai pinoli e mandorle, perfetto per ogni occasione, colazione o merenda a cui nessuno può resistere. Se vi piace già la versione classica VEDI QUI LA RICETTA, allora questa versione conquisterà anche voi.
SEGUI IL MIO CANALE YOUTUBE E ISCRIVITI 
PINTEREST CLICCA QUI
INSTAGRAM CLICCA QUI 
TWITTER CLICCA QUI
Vedi anche la versione classica TORTA DI MELE CON MANDORLE DELLA NONNA

CROSTATA TORTA DELLA NONNA ALLE MELE PINOLI E MANDORLE
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la base di pasta frolla

Per la base di pasta frolla vi consiglio di tirare fuori dal frigorifero il burro almeno 30 minuti prima della preparazione.
  • 250 gfarina 00
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 125 gBurro
  • 80 gZucchero
  • 1Scorza di limone (grattugiata )
  • 1 pizzicoSale

Per la crema

  • 80 gMandorle
  • 100 mlLatte (anche senza lattosio)
  • 50 gBurro (morbido )
  • 50 gFarina
  • 100 gZucchero
  • 2Mele Golden
  • 50 gPinoli
  • 1 cucchiainoEssenza di vaniglia (oppure semi di bacca di vaniglia)
  • 1uovo

Strumenti

  • 1 Stampo per crostata da 24 cm

Preparazione torta della nonna mele mandorle

  1. Per prima cosa preparate la base di pasta frolla, cosi da averla già in riposo quando pensate al ripieno.
    Sulla spianatoia disponete a fontana la farina, mettendo al centro lo zucchero, il tuorlo e l’uovo, il burro a pezzetti e la scorza di limone. Impastate fino a formare un panetto liscio e morbido.
    Avvolgete nella pellicola trasparente e lasciate riposare 30 minuti in frigorifero.

Per il ripieno

  1. Mettete sul fuoco il latte con il burro e lasciate fino al limite del bollore.
    Intanto in una ciotola sbattete e uova con lo zucchero e il pizzico di sale.
    Aggiungete il latte intiepidito al limite del bollore a filo nel composto di uova e zucchero sciogliendo bene il tutto.
    Rigirate nel pentolino il composto ottenuto di latte e uova e mettete sul fuoco medio basso e con un cucchiaio di legno mescolate fino ad ottenere la consistenza di una crema.
    Mettete da parte e lasciate intiepidire.

  1. Prendete le mele e togliete buccia e torsolo. Tagliate in fettine sottili .
    Stendete l’impasto di frolla nella teglia per crostate imburrata e infarinata. Bucherellate leggermente il fondo e coprite la base con fettine sottili di mela disposte a raggiera.
    Ricoprite le mele con la crema ottenuta di latte e uova e spolverizzate sopra pinoli e mandorle tritati.

Per la cottura

  1. Infornate la vostra crostata torta della nonna in forno preriscaldato al ripiano medio basso a 180° fino a completa doratura del dolce ci vorranno circa 40/50 minuti.

    Una volta pronta lasciate intiepidire prima di sfornate e servite tiepida con una spolverata di zucchero a velo a fettine.

  1. CROSTATA TORTA DELLA NONNA ALLE MELE PINOLI E MANDORLE
4,9 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 4.073 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

2 Risposte a “TORTA DELLA NONNA MELE E MANDORLE”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.