Crea sito

Limoncello

Il limoncello famoso liquore di limone, tipico della Costiera amalfitana. La preparazione del limoncello è davvero facile con pochi ingredienti, scorza di limone, alcool, acqua e zucchero. Procedimento un pò lungo infatti la macerazione ideale è di almeno 30 giorni ma tanta è la soddisfazione che ne vale decisamente la pena .. chi mi conosce sa che io sono per il “grappino” ma amo preparare i liquori in casa, quello al limone negli anni è diventato il mio cavallo di battaglia. Ho avuto una brava maestra molto “meticolosa” la zia Natalina che mi ha insegnato e seguito passo passo nelle prime preparazioni fino a quando non ho imparato per bene, Il segreto della sua ricetta perfetta sta nella qualità dei limoni, che siano non trattati, che siano grandi, freschi (e bene usare i limoni raccolti di giornata) e con buccia spessa e rugosa. Nella mia casa il limoncello fatto in casa è sempre in freezer per offrirlo ai miei ospiti ma anche perché ogni volta che apro il freezer vedo il suo caratteristico colore giallo e vedo la meravigliosa Sorrento, perché Sorrento è il limoncello, il profumo che si sente per le sue vie e di quelle vie me ne sono innamorata dieci anni fa in viaggio di nozze. Nel mio giardino ho un meraviglioso albero di limoni un quattro stagioni che mi permette di preparare un delizioso limoncello durante tutto l’anno ma qualche mese fa i limoni me li sono portati direttamente da sorrento…. vi lascio la ricettina… SBIZZARRITEVI AD IMPIASTRICCIARE

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • CucinaItaliana

Ingredienti

ingredienti per 1 litro circa di limoncello

  • 10limoni
  • 500 mlalcol puro (90°)
  • 400 gzucchero
  • 600 mlacqua

Preparazione

  1. lavate accuratamente i limoni

  2. Asciugateli per bene

  3. con un pelapatate tagliate solo la parte gialla e lasciando quella bianca e spugnosa sul limone,

  4. inserite le scorze di limone in una barattolo di vetro con chiusura ermetica

  5. aggiungete l’alcool e fatele macerare per circa 30 giorni in un luogo fresco e al riparo dalla luce

  6. agitate ogni 3/4 giorni il barattolo di vetro

  7. in una pentola mettete a scaldare l’acqua e aggiungeteci lo zucchero facendolo sciogliere

  8. lasciate raffreddare completamente

  9. trascorsi i giorni di macerazione preparate lo sciroppo con acqua e zucchero

  10. filtrate l’alcool dalle scorze di limone e versatelo nello sciroppo di zucchero.

  11. versate il limoncello nelle bottiglie e fatelo riposare per circa un mese prima di consumarlo

  12. Una volta pronto il limoncello conservate in frigo e servite fresco

Potete aumentare o diminuire la quantità di zucchero in base ai vostri gusti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Rosina

Amo impiastricciare ..sporco, pulisco , risporco e ripulisco.... ho due alleati in cucina...mio marito e il bimby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.