Crea sito

Torta della nonna con crema all’arancia

Torta della nonna con crema all'arancia

Torta della nonna con crema all’arancia, chi mi segue da un po’, avrà sicuramente capito che adoro i dolci a base di crema e frolla, sono veramente la mia passione. Così ho voluto sperimentare una versione diversa della versione classica e tanto amata. Ho voluto provare a farla con la mia frolla allo yogurt e il risultato è stato un dolce profumato e delicato. Ovviamente, voi potete usare la frolla che preferite, a questo proposito vi lascio una piccola top list delle mie frolle infallibili, la trovate QUI. Ma ora vediamo insieme come praparare questa deliziosa Torta della nonna con crema all’arancia.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    35/40 minuti
  • Porzioni:
    6/8
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 dose di pasta frolla
  • 1 dose di crema pasticcera all’arancia
  • 20 g Pinoli
  • q.b. Zucchero a velo (per guarnire)
  • 1 stampo da 20/22 cm

Preparazione

  1. Per realizzare la Torta della nonna con crema all’arancia, per prima cosa dovrete preparare la base di pasta frolla. Potete scegliere tranquillamente tra la classica QUI, quella all’olio QUI o quella allo yogurt QUI che è quella che ho usato io.

  2. Successivamente, preparate la  crema pasticcera all’arancia, come vi spiego QUIe lasciatela raffreddare.

  3. Quando è trascorsa una mezz’ora, riprendete la frolla dal frigo, dividetela in due parti, una più grande  che utilizzerete per rivestire il fondo e i bordi dello stampo, e una parte più piccola che userete per coprire.

  4. Quindi, prendete la parte di frolla più grande e stendetela con il mattarello, imburrate e infarinate lo stampo, foderatelo con la pasta frolla alzando bene i bordi. Bucherellate con i rebbi di una forchetta.

  5. Versate la crema all’interno, livellate e coprite con il secondo disco di pasta frolla, facendolo aderire bene alla crema ed evitando di farla fuoriuscire. Sigillate i bordi ed eliminate la pasta in eccesso.

  6. Praticate dei buchi sulla superficie con uno stuzzicadenti, cospargete con i pinoli e infornate a 180, a forno preriscaldato, per circa 35/40 minuti.

  7. Infine, sfornate e lasciate raffreddare completamente, ci vorrano circa 2/3 ore, quindi mettete in frigo e servite la Torta della nonna con crema all’arancia il giorno successivo, non prima di averla spolverizzata con dello zucchero a velo.

Note

Se vi piace la TORTA DELLA NONNA, provate la mia versione classica, oppure la torta del nonno e quella al caffè.

Vi piacciono la mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.