Frolla allo yogurt

Frolla allo yogurt, mi ero riproposta di provarla ancor prima di preparare la frolla all’olio qualche settimana fa. Anche se ben lontana dalla frolla classica, perchè più morbida, è perfetta per la realizzazione di crostate di frutta o farcite con confetture o creme spalmabili.  Io la trovo un giusto compromesso per chi non vuol rinunciare al dolce pur rimanendo leggeri. Ho trovato la giusta consistenza facendo alcune prove e il risultato finale mi ha soddistatta. Seguitemi che vi spiego come realizzarla.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 300/320 g Farina 00
  • 125 g Yogurt bianco naturale
  • 120 g Zucchero
  • 1 uovo medio
  • 1 pizzico Sale
  • 1/2 buccia grattugiata di arancia o limone
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Per realizzare la Frolla allo yogurt, per prima cosa, mettete lo yogurt, l’uovo, un pizzico di sale e lo zucchero in una ciotola e sbattete con i rebbi di una forchetta.

     

  2. Unite la buccia grattugiata di mezzo limone o arancia e continuate a mescolare.

  3. Versate la farina, un po’ alla volta e quando il composto inizia ad indurirsi, trasferitelo su di un piano di lavoro e continuate ad incorporare la farina fino a quando non si appiccicherà più alle mani.

  4. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettete in frigo a riposare almeno un’ora. Ovviamente, potete farla riposare anche di più.

  5. Infine, riprendete il panetto, infarinate la spianatoia e stendete la frolla allo yogurt dello spessore di circa 4/5 mm.

    Imburrate e infarinate lo stampo, adagiate la frolla ed eliminate i bordi in eccesso passando sopra il mattarello.

     

     

  6. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e farcite come più vi piace.

    La frolla allo yogurt cuoce con gli stessi tempi di cottura di una normale frolla. Ad esempio per una crostata con confettura sono sufficenti circa 30 minuti a 180°, forno statico.

Note

Consigli:

La dose di questa frolla è sufficiente per uno stampo del diametro di 22/24 cm con una decorazione fatta a losanghe normale.

Precedente Torta al testo (ricetta della crescia di Gubbio) Successivo Insalata di seppie e gamberi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.