Insalata di finocchi e mele verdi

L’insalata di finocchi e mele verdi è un contorno fresco, croccante e dal sapore delizioso.
Questo contorno è arricchito, infatti, da ingredienti quali noci, uvetta e scaglie di grana, che lo rendono veramente gustoso e speciale.
La mela ideale per preparare questa insalata è senz’altro la Granny Smith, cioè quella mela dalla buccia verde brillante e dalla polpa croccante e leggermente aspra.
Comprate dei finocchi freschi e teneri con ancora qualche foglia verde che vi servirà come decorazione.

Insalata di finocchi e mele verdi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana
180,60 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 180,60 (Kcal)
  • Carboidrati 17,24 (g) di cui Zuccheri 13,07 (g)
  • Proteine 5,88 (g)
  • Grassi 10,08 (g) di cui saturi 2,15 (g)di cui insaturi 0,91 (g)
  • Fibre 3,94 (g)
  • Sodio 269,07 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 160 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per l’insalata di finocchi e mele verdi

  • 2finocchi
  • 1mela Granny Smith
  • 4 cucchiaiuvetta
  • 8noci
  • 40 gGrana Padano DOP
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • succo di limone

Come preparare l’insalata di finocchi e mele verdi

  1. Mettere l’uvetta a bagno in una ciotolina con dell’acqua fresca per almeno 15 minuti.

    Tagliare la base e il verde dei finocchi tenendone da parte qualche ciuffetto che servirà come decorazione.

    Eliminare la foglia più esterna e se necessario anche la successiva se troppo dura.

    Tagliare i finocchi in quarti e lavarli sotto l’acqua corrente allargando leggermente le foglie per eliminare ogni residuo di terra.

  1. Farli sgocciolare, tagliarli a fettine sottili e metterli in un’insalatiera.

    Lavare la mela, tagliarla a metà ed eliminare il torsolo.

    Tagliarla a fettine ed aggiungerla ai finocchi nell’insalatiera.

    Condire immediatamente con olio e succo di limone per evitare che i finocchi e la mela anneriscano.

    Scolare le uvette e strizzarle per eliminare tutta l’acqua.

  1. Insalata di finocchi e mele verdi

    Sgusciare le noci e tritarle grossolanamente.

    Ridurre il Grana in scaglie con l’apposito attrezzo o con un pelapatate affilato.

    Salare l’insalata, aggiungere la frutta secca e il formaggio e mescolare bene.

    Decorare con qualche fogliolina di finocchio e servire immediatamente.

  2. Insalata di finocchi e mele verdi

Qualche consiglio

L’insalata di finocchi e mele verdi deve essere preparata e consumata immediatamente per evitare che la mela annerisca e che il finocchio perda liquidi. Per cui ne sconsiglio la conservazione.

Per preparare questa insalata ho deciso di lasciare la buccia della mela perché trovo che sia più saporita e più bella da vedere. Ma se lo ritenete opportuno potete sbucciarla prima di tagliarla a fettine.

Potete sostituire il grana con altro formaggio di vostro gradimento da tagliare a piccoli cubetti come ad esempio pecorino fresco, feta o provolone dolce.

Anche le noci possono essere sostituite dalla vostra frutta secca preferita come mandorle o nocciole.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *