Gnocchi di patate alla crema di zucca

Quando viene l’autunno e si cominciano a vedere le zucche al mercato sono contenta. Adoro questo ortaggio e mi piace cucinarlo in tanti modi. Per questi gnocchi di patate alla crema di zucca l’ho usata come condimento.

Ho preparato dei classici gnocchi di patate che ho condito con una salsa preparata con cipolla, rosmarino e naturalmente zucca butternut.


Molto buone e idonee a preparare questa ricetta sono anche la zucca Hokkaido e la zucca Provenzale.

Come sempre le dosi per gli gnocchi sono indicative e la quantità di farina utilizzata dipende dall’umidità delle patate e dalla grandezza dell’uovo che utilizzate.

Cercate comunque di lasciare l’impasto abbastanza morbido, ma lavorabile in modo da far rimanere gli gnocchi morbidi anche dopo la cottura.


Naturalmente la riuscita degli gnocchi sta tutta nello scegliere le patate giuste.

 

Gnocchi di patate alla crema di zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per gli gnocchi

  • 500 gPatate
  • 1Uovo
  • Farina di semola di grano duro
  • Noce moscata

Per la crema di zucca

  • 500 gZucca butternut
  • MezzaCipolla
  • 2 ramettiRosmarino
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva
  • Parmigiano Reggiano

Preparazione

  1. Gnocchi di patate alla crema di zucca

    Per prima cosa prepariamo la crema di zucca.

    In una padella far soffriggere la cipolla con poco olio extravergine di oliva e degli aghi di rosmarino tritati finemente.


    Aggiungere la zucca sbucciata e tagliata a pezzettini.


    Salare, pepare e cuocere a fiamma dolce coprendo con un coperchio finché la zucca risulta morbida.
    Se necessario aggiungere poca acqua.


    Se preferite una salsa più rustica schiacciare la zucca con una forchetta altrimenti frullarla brevemente con un frullatore a immersione.

    Sbucciare le patate, tagliarle a pezzi regolari e cuocerle a vapore con la pentola a pressione per dieci minuti.

    Schiacciarle con lo schiacciapatate e raccogliere la purea sul piano di lavoro.

    Condire con un un pizzico di noce moscata.

    Formare un incavo e sgusciarvi l’uovo.

    Cominciare a impastare con l’aiuto di una forchetta aggiungendo man mano della farina di semola di grano duro.

    Quando l’impasto comincia a essere un po’ più consistente impastare con le mani aggiungendo altra farina all’occorrenza.

    Quando avrete attenuto un impasto morbido che non si appiccica alle mani formare tanti filoncini del diametro di circa un centimetro, poi tagliarli a tocchetti.

    Prendere un tocchetto di impasto e schiacciarlo leggermente contro i rebbi di una forchetta formando un incavo e la caratteristica rigatura.

    Procedere con i restanti gnocchi.

    Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata per pochi minuti. Sono cotti quando vengono a galla.

    Scolarli  e versarli nella padella con la crema di zucca.

    Aggiungere una manciata di Parmigiano Reggiano.

    Mantecare delicatamente e distribuirli nei piatti individuali.

    Spolverare gli gnocchi di patate alla crema di zucca con del pepe macinato al momento e ancora Parmigiano Reggiano.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.