Ciambella al latte caldo nel fornetto Versilia

La ciambella al latte caldo nel fornetto Versilia è un dolce morbidissimo dagli ingredienti semplici e genuini perfetto per una colazione sana o per una merenda salutare.
La morbidezza di questo dolce, che in origine viene preparato a forma di torta, ma nel fornetto logicamente si trasforma in ciambella, deriva da due fattori.
Il primo è quello caratteristico di questo dolce e cioè il latte che viene aggiunto quasi bollente e che dona sofficità e ariosità all’impasto.
Il secondo è la cottura nel fornetto che rende tutto morbidissimo.
Per una riuscita perfetta di questa ricetta dovremo attenerci a poche semplici regole:
• usare le uova a temperatura ambiente
• montarle tantissimo fino a che triplicano il loro volume
• unire al latte bollente qualche cucchiaiata di impasto prima di aggiungerlo al resto per uniformare le due consistenze
• lavorare l’impasto con molta delicatezza per non smontarlo.
Con questi pochi accorgimenti otterremo il nostro dolce soffice e morbido con un delizioso sapore di latte e di buono.

Ciambella al latte caldo nel fornetto Versilia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzionifornetto/stampo 26 centimetri
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
271,52 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 271,52 (Kcal)
  • Carboidrati 41,66 (g) di cui Zuccheri 25,01 (g)
  • Proteine 6,46 (g)
  • Grassi 9,72 (g) di cui saturi 5,79 (g)di cui insaturi 3,95 (g)
  • Fibre 0,71 (g)
  • Sodio 111,72 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 88 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 240 gfarina 0 (io farina tipo 2)
  • 200 glatte
  • 4uova (grandi a temperatura ambiente)
  • 220 gzucchero
  • 80 gburro
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • 1limone (scorza grattugiata)
  • 1 pizzicosale
  • zucchero a velo (per decorare)

Come preparare la ciambella al latte caldo nel fornetto Versilia

  1. Sgusciare le uova nella ciotola della planetaria.

    Se sono fredde di frigo lasciarle a temperatura ambiente fino a che raggiungono la giusta temperatura.

    Unire lo zucchero e montare con la frusta a filo a massima velocità fino a che diventano chiare e spumose.

    Devono triplicare il loro volume e diventare una massa quasi solida.

    Aggiungere la farina setacciata con il lievito lavorando l’impasto delicatamente con una spatola.

  1. Unire anche l’estratto di vaniglia, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone.

    Mettere il latte assieme al burro dentro un pentolino e portarlo quasi a ebollizione.

    Prelevare qualche cucchiaiata di impasto e aggiungerlo al latte creando un composto più denso.

    Versare quindi quest’ultimo, poco a poco, nella ciotola con le uova montate e mescolare delicatamente per amalgamare tutti gli ingredienti.

    Imburrare e infarinare il fornetto Versilia quindi versarvi l’impasto e chiuderlo con il suo coperchio.

  1. Ciambella al latte caldo nel fornetto Versilia

    Posizionare lo spargifiamma ben centrato su un fornello medio/piccolo e adagiarvi la pentola fornetto.

    Accendere il fuoco quasi a potenza massima per 3-4 minuti poi abbassarlo al minimo e proseguire la cottura per 45 minuti.

    Fare intiepidire poi sformare la ciambella al latte caldo su di un piatto da portata.

    Al momento di servirla spolverizzarla di zucchero a velo.

I consigli di Dany

La ciambella al latte caldo nel fornetto Versilia si conserva a temperatura ambiente sotto a una campana per torte per tre o quattro giorni.

Sentitevi liberi di aromatizzare questa torta come più vi piace: cannella, scorza di arancia solo per fare un paio di esempi.

Gustate questa ciambella così com’è oppure spalmate un velo di confettura o un cucchiaino di crema di nocciole sulla vostra fetta per una marcia in più.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.