Pastiera al cioccolato

La tradizione è importantissima perchè ci ricorderà sempre chi siamo e da dove veniamo, il dolce di Pasqua che sono solita preparare da quando ero piccola è la pastiera napoletana la cui ricetta “ad occhio” mi è stata saggiamente tramandata dalla nonna. Oggi se ci fosse sarebbe incuriosita dalla nuova versione della sua ricetta che ho deciso di preparare.. chi vuole una fetta di Pastiera al cioccolato?


Difficoltà:

Media

 
Preparazione:

15-20 min

 
Cottura:

30-40 min


Porzioni:

6-8 persone

 
Costo:
6-8 €
 
Bevanda:

Liquore dolce

Pastiera napoletana
  • Pasta frolla:
  • 225 gr farina 00
  • 25 gr cacao amaro in polvere
  • 125 gr zucchero semolato
  • 125 gr burro
  • 2 tuorli
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di vaniglia (o 1/2 bustina di vanillina)
  • Ripieno:
  • 350 gr ricotta vaccina o di pecora
  • 3 uova intere e 1 tuorlo
  • 125 zucchero + un cucchiaio
  • 30 ml acqua millefiori o 2 fiale fior d’arancio
  • 125 gr grano cotto
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 20 ml latte fresco intero
  • 1 cucchiaio di burro
  • 30 gr gocce di cioccolato fondente
  • Crema:
  • un cucchiaio di farina 00
  • un cucchiaio di zucchero semolato
  • 150 ml latte fresco intero
  • 1 tuorlo
  • scorza a pezzi di arancia e limone per insaporire
  • un pizzico di sale
  • Farina e burro per la teglia q.b.
  • Zucchero a velo 

Come per la versione classica il procedimento per preparare la Pastiera al cioccolato si concentra su tre ricette principali il grano cotto, la crema e la pasta frolla le quali trovate nella ricetta originale della Pastiera.

Dopo aver preparato la crema classica e il grano cotto e averli messi a raffreddare. Preparate la frolla al cacao ponendo gli elementi secchi su una spianatoia aggiungendovi burro a tocchetti. Iniziate ad impastare creando un composto sbricioloso a cui aggiungerete i tuorli e gli aromi. Impastate il tutto finche non risulterà un panetto ben amalgamato e compatto. Ponetelo nel frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti.

Componete il ripieno delle Pastiera in una ciotola ben capiente procedendo con il setacciare la ricotta e con delle fruste o una planetaria amalgamarla allo zucchero, per poi aggiungere pian piano le uova, gli aromi, il grano cotto precedentemente preparato e raffreddato, le gocce di cioccolato e la crema pasticcera classica.

Miscelate il tutto ed intanto stendete la pasta frolla con l’aiuto di un mattarello e un po’ di farina, ponetela in una teglia da forno (possibilmente in alluminio dai bordi bassi) appena imburrata ed infornata. Riempite il fondo di frolla con il ripieno e, come se fosse una crostata, formate tante striscioline di pasta ponendole a rombi sulla sommità.
Infornate a 170°, in forno preriscaldato, per 30-40 minuti facendo dorare ben bene la Pastiera. Dopo raffreddata non rimarrà che cospargerla di abbondante zucchero a velo e gustarla assieme ad amici e parenti, Buon appetito.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...