Mini Quiche ai funghi e groviera

Le mini quiche ai funghi che vi proponiamo sono facili da fare e perfette da servire ai party! Sapevate che potrebbero essere preparate in largo anticipo?

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gpasta sfoglia
  • 300 gfunghi champignon
  • 30 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 2tuorli
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 100 ggroviera
  • 1 ramettoprezzemolo tritato

Preparazione

  1. Innanzitutto preparate i funghi eliminando dagli stessi la parte di sotto con le radici e il terreno in eccesso, eliminiamo anche la pelle della cappella dei funghi più grandi e riduceteli a fettine.

    Prepariate, in una casseruola, un fondo di olio e aglio tritato grossolanamente e tuffiamoci i funghi per trifolarli con l’aggiunta di sale e pepe perderanno la loro acqua, cuoceteli finchè non rosolano bene e lasciate raffreddare.

  2. Procedete con il preparare quadratini di pasta sfoglia come se fossero dei vol a vent preparando quindi un doppio strato di sfoglia poniamo al centro dei quadratini qualche fungo trifolato, che ormai dovrà essersi raffreddato, qualche tocchetto di groviera e lucidate il bordo della pasta con il tuorlo d’uovo.

    Infornate le mini quiche a 180° per 6-7 minuti finchè non dorano, servendole anche da fredde spolverizzate di prezzemolo tritato saranno il perfetto antipasto di qualsiasi festa o party, Buon appetito!

Note della cuoca

Gustale con…

Dato che rappresentano il perfetto antipasto di qualsiasi festa o party saranno perfette se abbinate a tanti altri fingerfood, consulta la nostra collezione di ricette e prepara un party in stile #RecipeArt!

Carta delle bevande…

Un buon cocktail da aperitivo sarebbe l’abbinamento ideale.

/ 5
Grazie per aver votato!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.