Polpette di Melanzane al forno (anche Bimby)

Le Polpette di melanzane al forno sono una delle tante ricette di polpette che ho sperimentato in questo periodo per portare in tavola in modo diverso le verdure, soprattutto con i bambini.

In questo caso si possono utilizzare melanzane cotte in precedenza (forno, fornello o anche vapore) oppure possiamo fare tutto al momento!

Se le preparate per i bimbi potete eventualmente sbucciare le melanzane e omettere l’aglio.

Leggi anche:
polpette cavolfiore ceci e cous cous
Polpette di Omogeneizzato al forno
Polpettone di verdure (anche bimby)

polpette di melanzane al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni16 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
134,87 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 134,87 (Kcal)
  • Carboidrati 14,71 (g) di cui Zuccheri 2,38 (g)
  • Proteine 5,43 (g)
  • Grassi 6,19 (g) di cui saturi 2,05 (g)di cui insaturi 3,89 (g)
  • Fibre 2,04 (g)
  • Sodio 324,58 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 80 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per circa 16 polpette

  • 1melanzana ovale nera (abbastanza grande)
  • 1patata (piccola)
  • 1/2carota (opzionale)
  • 1uovo
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.pangrattato (circa 100 g)
  • 1 ramettoprezzemolo
  • 1 spicchioaglio (facoltativo)
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale

Strumenti

Preparazione delle Polpette di Melanzane al forno

  1. Per prima cosa cuocete la melanzana e la patata dopo averle lavate e pulite: potete optare per una cottura a vapore, in padella, o al forno come preferite.

    Io ho cotto in padella la melanzana, la patata e un pezzetto di carota tagliata a tocchetti di 2 cm circa, con un filo di olio e uno spicchio di aglio, che poi ho tolto.

    * potete eliminare eventualmente la buccia se non vi piace o se avete dei bimbi che non amano particolarmente questo ortaggio!

  2. Una volta cotta e fatta leggermente raffreddare, trasferite le verdure in un frullatore, aggiungendo gli altri ingredienti:

    un rametto di prezzemolo fresco, lavato e asciugato, l’uovo, il parmigiano grattugiato ed in fine il pangrattato.

    ** regolatevi con la quantità di pangrattato, per ottenere la giusta consistenza, avrete bisogno di aggiungerne di più o di meno a seconda della grandezza e tipo di cottura della melanzana.

  3. Frullate tutto, aggiustando di sale, fino ad ottenere la consistenza giusta; poi, aiutandovi con due cucchiai, prelevate un po’ di composto e passatelo nel pangrattato, dando la forma di una polpetta leggermente schiacciata e posizionatele su una teglia rivestita con carta forno.

  4. COTTURA:

    Forno caldo preriscaldato a 180°C per circa 20 /25 minuti, aggiungendo un filo di olio prima di infornare.

Procedimento BIMBY polpette di melanzane al forno

  1. Mettete nel boccale l’olio e lo spicchio di aglio: 3 minuti, 120°C vel 1

    °se non lo gradite, togliete poi l’aglio.

  2. Aggiungete le verdure tagliate a tocchetti e il sale, e cuocete:

    10 minuti, 100°C, vel 1 antiorario

  3. Frullate:

    10 secondi, vel 6

    raccogliete sul fondo con la spatola.

  4. Unite tutti gli altri ingredienti e mescolate:

    30 secondi, vel. 3

  5. Procedete come sopra per formare le polpette e per la cottura.

Note & Consigli

Ovviamente potete anche cuocere le polpette di melanzane in una padella antiaderente, aggiungendo un filo di olio, oppure farle fritte (ogni tanto si può!!)

Io le preparo sempre dando una forma schiacciata per farle cuocere meglio, sia in forno che in padella, ma potete farle anche tonde, come una classica polpetta.

Si conservano in frigorifero per un paio di giorni al massimo.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook e su INSTAGRAM

TORNA ALL’ INDICE DELLE RICETTE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scrivimi!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.