Crea sito

Panini all’olio arrotolati veloci e morbidi

Panini all’olio arrotolati, morbidissimi e molto semplici da fare!
Vedrete questi panini entreranno nel vostro cuore, come è successo con me!
Sono semplicissimi e veloci da preparare, cuociono velocemente e senza troppi accorgimenti, piacciono a grandi e piccini ^_^
Sono perfetti anche da farcire per merende, colazioni o pranzi al sacco per scuola o ufficio!

Leggi anche:
PANE ALLA ZUCCA
PANINI AL PARMIGIANO – CHIOCCIOLE DI PANE
PANE FATTO IN CASA CON LIEVITO MADRE E AUTOLISI

panini all'olio arrotolati
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8/9 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8/9 pezzi

  • 500 gfarina 0
  • 250 gacqua
  • 6 glievito di birra fresco (o 2 grammi disidratato)
  • 30 golio di oliva
  • 2 cucchiainisale (10 g circa)
  • 1 cucchiainozucchero

Strumenti

  • Impastatrice (facoltativa)
  • Mattarello
  • Rotella

Preparazione panini all’olio arrotolati

  1. Preparare i panini all’olio arrotolati è davvero semplice:

    inizia sciogliendo il lievito fresco nell’acqua a temperatura ambiente; aggiungi un cucchiaino di zucchero.

    versa tutto nella ciotola dove hai setacciato la farina (io ho utilizzato l’impastatrice ma puoi impastare tranquillamente a mano).

    Mescola grossolanamente per qualche secondo, copri e fai riposare 10 minuti; (questo riposo facilita poi l’impasto, sopratutto se impasti a mano).

    Unisci l’olio ed il sale ed impasta molto bene, fino ad ottenere un bell’impasto liscio.

    Metti a lievitare: forma una palla, fai un taglio a croce sopra e posiziona l’impasto in una ciotola, coperta con pellicola, un piatto, un coperchio. Io poi metto in forno spento.

    Attendi il raddoppio dell’impasto: con questa quantità di lievito ci vorranno 2/3 ore, ma dipende dalla temperatura che hai in casa; d’estate lieviterà prima rispetto al freddo inverno! 😉 Quindi controlla con i tuoi occhi la lievitazione.

  2. L’impasto è lievitato.

    Rovescialo delicatamente sul piano di lavoro leggermente infarinato e senza schiacciarlo o maltrattarlo ricava 8/9 palline. Ogni pallina deve essere allungata e stesa con il mattarello molto sottilmente, come una lunga lingua.

    (se ti è più comodo, stendi l’intero impasto, crea un rettangolo e dopo taglia 8/9 strisce lunghe).

    A questo punto arrotola le strisce e posiziona i panini all’olio arrotolati su una teglia coperta con carta forno.

    Copri con pellicola o con un’altra teglia e fai lievitare ancora in forno spento per un’ora almeno.

  3. panini all'olio veloci

    Cottura: senza togliere i panini dal forno, togli la pellicola e accendi il forno a 180°C per circa 30 minuti.

  4. panini all'olio morbidissimi

    Eccoli pronti!

  5. panini arrotolati all'olio

    Vedrete spariranno subito!

Note e Consigli

I panini all’olio arrotolati sono prontissimi! ^_^

Provali anche con un mix di farine e semi…ancora più sfiziosi!

***Come sempre se volete velocizzare la ricetta potete aumentare un po’ la dose del lievito, anche se io vi consiglio di usarne sempre il meno possibile! 😉 Ad ogni modo può capitare di rimanere senza pane e volerlo infornare necessariamente ad una certa ora!

Si conservano per 2/3 giorni in un sacchetto di carta. Io spesso faccio dose doppia e li congelo! Basta tirarli fuori 10 minuti prima e sono pronti; se poi li passate un po’ al forno saranno come appena sfornati!

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook e su INSTAGRAM

TORNA ALL’ INDICE DELLE RICETTE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scrivimi!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.