Pane alla zucca

Il Pane alla zucca è un pane colorato e delicatamente profumato; a differenza dei panini a forma di zucca che ho preparato qualche tempo fa, che avevano un impasto più simile ad un pan brioche, questo è un vero e proprio pane, ottimo con salumi, affettati e formaggi, per preparare delle colorate bruschette o anche con confetture o marmellate.

Pane alla zucca
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 + lievitazione e riposi minuti
  • Cottura:
    60 minuti
  • Porzioni:
    1 pagnotta da 1 kg
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 300 g Zucca (pulita)
  • 500 g Farina 0
  • 2 g Lievito di birra secco (o 6 g di lievito fresco)
  • 100 ml Acqua
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • 10 g Sale

Preparazione

  1. Come preparare il Pane alla zucca, pane con la zucca, pan di zucca.

    Per prima cosa cuocete la zucca, al forno o al vapore (io in microonde) o anche in un pentolino con un po’ di acqua. Fate raffreddare e poi schiacciate o frullate, riducendo in purea.

    ***Se bollite la zucca in acqua potete poi utilizzare l’acqua di cottura nella ricetta.

     

  2. In una ciotola o nella planetaria mettete la farina setacciata, il lievito di birra secco insieme ad un cucchiaino di zucchero (per attivare la lievitazione)  e mescolate grossolanamente.

    Aggiungete poi la purea di zucca, i 100 ml di acqua e iniziate ad impastare.

     

  3. Man mano che l’impasto prende consistenza aggiungete l’olio.

    In fine aggiungete il sale. Impastate fino ad ottenere un bell’impasto liscio.

  4. Fate riposare l’impasto un quarto d’ora sopra il piano di lavoro, coperto dalla ciotola.

    Riprendetelo e fate un giro di pieghe, (io mi aiuto con semola sul piano di lavoro) riformate una palla e poi rimettetelo a riposare. Ripetete una seconda volta il giro di pieghe e mettete a lievitare fino a raddoppio (io come sempre nel forno spento, nella ciotola coperta con canovaccio).

    A raddoppio avvenuto potete rovesciare delicatamente sulla teglia di cottura e fare dei tagli sul pane con un coltello ben affilato o una lametta.

     

  5. COTTURA DEL PANE con la zucca:  preriscaldate il forno al massimo(240°C circa) per 15/20 minuti circa in modo che sia ben caldo, inserendo all’interno, in basso, un pentolino o una ciotola di ceramica adatta al forno contenente dell’acqua, per creare umidità.

    Infornate ora il pane per circa 15 minuti tenendo la temperatura al massimo poi abbassate a 220 gradi per altri 20 minuti tenendo sempre il pentolino con l’acqua, e infine finite la cottura a 190 gradi senza pentolino per altri 20 minuti. Gli ultimi 10 minuti aprite leggermente il forno inserendo un cucchiaio di legno nella chiusura del forno per far fuoriuscire l’umidità e quindi far asciugare il pane.

    Spegnete, togliete il pane dal forno e dalla teglia su cui era appoggiato e rimettetelo nel forno leggermente aperto appoggiato solo sulla griglia per farlo asciugare ulteriormente.

    ***Volendo potete omettere l’utilizzo del pentolino di acqua.

Note & Consigli

Il Pane alla zucca è un pane colorato e delicatamente profumato. Considerate che con questa dose avrete una bella pagnotta da quasi 1 kg, che si mantiene a lungo (io 5 giorni). Potete, volendo, realizzare due filoncini e magari conservarne uno in congelatore. Io di solito conservo il pane in congelatore già tagliato, per utilizzarlo basta tirarlo fuori mezz’ora prima e ritorna ottimo quasi come appena sfornato, basta scaldarlo leggermente al forno o in padella.

Ricetta dal gruppo “Il fornaio che c’è in te – Pane, pizza e dolci da forno”, lo trovate su Facebook e ve lo consiglio caldamente!

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Biscotti con gocce di cioccolato Successivo Biscotti frutta secca e uvetta, senza burro e grassi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.