TORTA GELATO AI FRUTTI ROSSI E OREO

foto 1

Un fresco dessert per l’estate. Quando ho visto la No-bake berry cheesecake di Re-Cake del mese scorso sono rimasta incantata. Non potevo non provarla. I due strati di biscotti Oreo, la doppia crema e i frutti rossi freschi formano un dolce freddo fantastico sia nell’aspetto che nel gusto.

foto 3

Una delle ultime ricette prima di andare in vacanza, finalmente. Fotografie “di fortuna” visto che mio figlio è già in vacanza e si è portato via l’attrezzatura fotografica, lasciandomi a casa solo il teleobiettivo e il macro!

foto 5

Rispetto alla ricetta originale di Re-Cake ho omesso le fragole perchè non le ho trovate e sostituito il formaggio spalmabile col mascarpone perchè mi piace di più come sapore.

Immagine 003

Per questa torta ho usato una tortiera a cerchio apribile diametro 18, foderata di carta da forno. I bordi laterali sono però più bassi della quantità di crema. Per cui l’ho foderata lateralmente con un triplo strato di carta forno di altezza superiore dello stampo di 4-5 cm.

foto 2

E’ una torta comoda perchè si può fare in anticipo anche di diverse settimane conservandola in freezer. Quando decidete di consumarla, passatela in frigor 5-6 ore prima. Servitela fresca.

TORTA GELATO AI FRUTTI ROSSI E OREO
Recipe Type: Dessert
Cuisine: International
Author: Natascia B. tratta da Re-Cake di giugno 2015
Una fresca torta da freezer al mascarpone, frutti rossi e biscotti Oreo
Ingredients
  • Per la base:
  • 150 g di biscotti Oreo
  • 50 g di burro fuso
  • altri 70 g di biscotti Oreo
  • Per la crema:
  • 300 g di mascarpone
  • 250 g di ricotta
  • 4 dl di panna fresca
  • 150 g di zucchero semolato
  • 12 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 100 g di lamponi
  • 100 g di mirtilli e more
  • 150 g di ciliege, lamponi, more e mirtilli per l’interno e la decorazione
Instructions
  1. Polverizzate nel mixer i biscotti Oreo. Unite il burro fuso e mixate ancora fino ad ottenere un composto umido. Stendeteli nel fondo di una tortiera diametro 18, a cerchio apribile, foderata di carta forno. Compattateli col dorso di un bicchiere. Mettete lo stampo in freezer.
  2. Mescolate il mascarpone, la ricotta, lo zucchero e la vaniglia fino a formare un composto cremoso. Montare la panna e unirla al composto di formaggio mescolando dal basso verso l’alto per non smontarlo.
  3. Dividere la crema in due parti uguali.
  4. Frullare col frullatore ad immersione, fino a renderli una purea, i 100 g di lamponi. Unirlo a una delle due parti di crema.
  5. Frullare nello stesso modo 100 g di more e mirtilli e unirlo all’altra parte di crema.
  6. Tirare fuori lo stampo e rivestire i bordi interni con la carta da forno o un cartoncino per alimenti, alzando i bordi di 4-5 cm.
  7. Versare la crema ai lamponi, livellarla e rimettere in freezer per almeno mezz’ora.
  8. Mescolare la crema ai mirtilli e more con mirtilli interi, more e lamponi a pezzetti e ciliege snocciolate.
  9. Prendere la torta dal freezer e fare uno strato di biscotti Oreo interi, dividendoli a metà.
  10. Versare sopra l’altra crema alle more e mirtilli e rimetterla in freezer per almeno 5 ore. Anche per alcune settimane.
  11. Al momento di servirla, tiratela fuori dal freezer e passatela in frigor 5-6 ore prima. Decoratela con i frutti freschi.
3.3.3070

foto 4

foto 6

Precedente SUSHI DI ROBIOLA, BIETOLE, NOCCIOLE E PARMIGIANO REGGIANO Successivo CIAMBELLA CACAO E COCCO

20 commenti su “TORTA GELATO AI FRUTTI ROSSI E OREO

  1. Ha un aspetto meraviglioso!!! Ma solo io non conosco quei biscotti? vedo che vengono usati tantissimopr torte e dessert.. Da provare davvero! :-*

    • Devi subito rimediare! Provali, sono al cioccolato ripieni di una crema bianchi, golosissimi.
      Nelle torte ci stanno benissimo. Ho fatto anche i cupcake, anni fa. Assolutamente eccezionali!

  2. A quest’ora non si può proprio guardare una delizia simile senza incorrere in un’ingestibile acquolina..che perfezione, che foto, che decorazioni..assolutamente perfetta!!!!
    Complimenti cara, ti 6 superata!!!

    • Dal vivo è molto più bella. Le foto sono venute un po’ buie. Mio figlio, oltre a essersi portato in vacanza gli obiettivi si è portato via anche Photoshop, e non ho potuto fare le regolazioni delle luci e dei colori.
      Grazie Consu.

  3. Mamma mia è uno spettacolo!!! sembra così fresca e dissetante. Secondo te una torta come questa resisterebbe fuori dal frigo per due ore per un trasporto in auto?

  4. Sai che nemmeno io l’ho fatta il mese scorso e spero ancora di rimediare questo mese? Beh… se le tue sono fotografie di fortuna, aspetta che vado a seppellire dalla vergogna! 🙂

    • No Vanessa, assolutamente no! Non dire così. Ma comunque, le mie foto sono piene di sbagli, sbaglio la messa a fuoco, la luce… mio figlio mi sgrida sempre “Mamma, te l’ho detto mille volte….!!!!” Ma io sono soddisfatta ugualmente, anch’io non sono mica una fotografa!

I commenti sono chiusi.