Patate dolci ripiene con funghi

Una ricetta sfiziosa e semplicissima, con le patate dolci americane. Gustose patate dolci ripiene con funghi, speck e provola… facili da preparare, belle da presentare a tavola, per variare dai soliti secondi piatti. In questo caso ho scelto le patate arancioni, per il loro colore vivace e il sapore simile a quello della zucca, ma se non le trovate possono andare bene anche quelle bianche. Provate questa ricetta, è davvero gustosissima!

Ecco altre idee per voi:

patate dolci ripiene con funghi
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

2 patate dolci (o americane) (circa 300 g ciascuna)
150 g funghi
60 g speck
60 g provola
erbe aromatiche (a piacere)
olio extravergine d’oliva
sale
pepe
532,72 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 532,72 (Kcal)
  • Carboidrati 53,36 (g) di cui Zuccheri 17,79 (g)
  • Proteine 21,27 (g)
  • Grassi 27,52 (g) di cui saturi 10,47 (g)di cui insaturi 13,48 (g)
  • Fibre 8,00 (g)
  • Sodio 1.406,38 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Teglia da forno
Carta forno
Padella

Passaggi

Lavate bene le patate dolci per eliminare tutti i residui di terriccio.

Tagliatele a metà (nel senso della lunghezza), cospargetele con un pizzico di sale e un filo di olio. Mettetele in una teglia rivestita di carta forno, appoggiandole sul lato piatto (1).

Mettete in forno ventilato a 200° e fate cuocere per 30 minuti circa.

Nel frattempo, pulite i funghi, lavateli con un panno umido e tagliateli a pezzettini. Fateli cuocere in una padella, con un filo di olio e un pizzico di sale, finché saranno teneri.

Tagliate a piccoli cubetti lo speck e la provola.

Quando le patate saranno pronte, toglietele dal forno e giratele. Con un cucchiaio, scavate un po’ di polpa all’interno.

Riempite con i funghi, lo speck, la provola e qualche pezzettino di polpa che avevate tolto (2).

Versate in superficie un leggero filo di olio e rimettete in forno (sempre a 200°) per altri 10-15 minuti, finché il formaggio si sarà sciolto.

Le patate dolci ripiene con funghi sono pronte, servitele calde, aggiungendo a piacere erbe aromatiche fresche (timo, origano, basilico o altre).

patate americane ripiene al forno

Note e consigli

Potete utilizzare funghi champignon, pioppini o altri funghi freschi. Potete aggiungere dei porcini secchi per dare più profumo.

Potete omettere lo speck se volete un piatto vegetariano, oppure sostituirlo con prosciutto cotto o pancetta.

Potete aggiungere un po’ di parmigiano o di pangrattato in superficie, prima di gratinare in forno.

I tempi di cottura delle patate sono indicativi, dipendono dalla forma e dalle dimensioni. Prima di farcirle verificate che siano tenere inserendo una forchetta o uno stecchino.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!
Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.
In questo contenuto possono essere presenti link sponsorizzati di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.