Crea sito

Patate dolci al forno

Un contorno facilissimo da preparare, gustoso e colorato, con un ingrediente che qui da noi non è molto utilizzato, ma che vi stupirà per il suo sapore! Patate dolci al forno, con paprika ed erbe aromatiche… veloci da realizzare, ottime da accompagnare ad un buon secondo piatto. Ho utilizzato le patate americane dalla polpa arancione, per il loro colore vivace, ma se non le trovate potete utilizzare quelle a pasta bianca/beige. Provate anche voi le patate dolci al forno, sono davvero appetitose e saporite!

patate dolci al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 500 gpatate dolci (o americane)
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 ramettotimo (o maggiorana)
  • Mezzo cucchiainopaprika affumicata (o paprika dolce)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Strumenti

  • Teglia ampia da forno
  • Carta forno
  • Pelapatate
  • Ciotola

Preparazione delle patate dolci al forno

  1. Lavate le patate dolci e sbucciatele con un pelapatate.

    Tagliatele a spicchi o a bastoncini di dimensioni regolari.

  2. Mettete le patate in una ciotola, aggiungete sale, pepe, uno spicchio d’aglio schiacciato, rosmarino e timo tritati e la paprika.

    Versate un filo di olio extravergine e mescolate in modo che gli aromi si distribuiscano.

  3. Prendete una teglia ampia e rivestitela con carta forno, leggermente inumidita.

    Disponete al suo interno le patate condite, cercando di non farle sovrapporre.

  4. Mettete la teglia in forno ventilato a 190°, e fate cuocere per 30 minuti circa, o comunque finché le patate saranno tenere all’interno e rosolate esternamente.

  5. patate americane al forno

    I tempi di cottura possono variare a seconda del vostro forno e da come sono state tagliate le patate.

    Quando saranno pronte, sfornate le vostre patate dolci e servitele calde, come gustoso contorno.

  6. Le patate dolci al forno sono un ottimo accompagnamento per arrosti, insaccati e secondi di carne!

    Note:

    Se avete a disposizione delle patate dolci biologiche, o quelle del vostro orto, vi consiglio di lavarle bene e di non pelarle… con la buccia risulteranno ancora più saporite.

    Potete aggiungere le erbe aromatiche che preferite, e omettere la paprika se non vi piace.

    Potete adattare la preparazione anche alle patate classiche o alla zucca.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, e su Pinterest!

Se volete rimanere aggiornati, potete iscrivervi gratuitamente al mio canale Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.