Lasagne verdi al ragù di carne

Un classico primo piatto della domenica, semplice da preparare e davvero molto gustoso! Ho preparato le lasagne verdi con il mio ragù di carne macinata, qui trovate la ricetta spiegata passo passo, ma potete utilizzare il vostro ragù di casa. La sfoglia è realizzata con spinaci freschi, volendo potete alternare gli strati con la normale sfoglia gialla. Le lasagne verdi al ragù sono cremose, saporite, si possono preparare in anticipo, e sono perfette per un bel pranzo in famiglia… provatele anche voi!

lasagne verdi al ragù di carne
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta

  • 1uovo (intero)
  • 1tuorlo
  • 200 gspinaci (freschi)
  • 100 gfarina 00
  • 100 gsemola rimacinata di grano duro
  • 1 pizzicosale

Per condire

  • 500 gragù
  • 500 gbesciamella
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP

Strumenti

  • Pirofila
  • Ciotola
  • Sfogliatrice
  • Pentola

Preparazione delle lasagne verdi al ragù

Per preparare la pasta

  1. Pulite gli spinaci e cuoceteli al vapore per pochi minuti, devono appassire senza rilasciare troppa acqua. Tamponateli bene e tritateli molto finemente con un coltello.

    Mettete in una ciotola la farina 00 miscelata con la semola, rompete al centro l’uovo intero e il tuorlo, aggiungete un pizzico di sale e gli spinaci tritati. Impastate il tutto fino ad ottenere un panetto liscio e abbastanza morbido.

  2. Fate riposare la pasta coperta da un canovaccio per circa 15-20 minuti.

    Tirate la sfoglia con l’apposita macchina (o col mattarello), senza renderla troppo sottile, poi tagliatela a rettangoli.

    Lessate le sfoglie ottenute in acqua bollente salata per 2-3 minuti, quindi scolatele e fatele raffreddare su un tagliere o su un canovaccio.

Per preparare le lasagne

  1. Prendete una pirofila e ungete il fondo con un cucchiaio di besciamella.

    Posizionate una sfoglia e farcite con altra besciamella, 2-3 cucchiaiate di ragù e una spolverata di parmigiano grattugiato.

  2. Ricoprite con un’altra sfoglia e farcitela nello stesso modo. Continuate fino ad esaurire gli ingredienti.

    Dovrebbero riuscirvi 4-5 strati, a seconda della teglia che utilizzate e dei vostri gusti. Sull’ultimo strato, distribuite un po’ più di besciamella. A piacere, potete cospargere con poco pangrattato.

  3. Mettete le vostre lasagne in forno ventilato a 190° per 25 minuti circa, o comunque finché saranno ben gratinate in superficie.

    Al termine, lasciatele riposare 5 minuti prima di tagliarle.

  4. lasagne verdi al forno con ragù

    Le lasagne verdi al ragù di carne sono pronte, distribuitele nei piatti e servitele calde.

    Note:

    Se non avete tempo di preparare la pasta, potete utilizzare le sfoglie secche già pronte: ve ne serviranno 200-250 grammi.

    Potete arricchire il ragù con dei funghi porcini secchi, ammollati in acqua tiepida.

    Le lasagne possono essere preparate il giorno prima, e ripassate in forno quando è il momento.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate sulla mia pagina Facebook, su Instagram e su Pinterest!

Potete iscrivervi gratuitamente al mio canale Telegram, riceverete ogni giorno le nuove ricette.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.