Crea sito

Curry di lenticchie con latte di cocco

Curry di lenticchie con latte di cocco, una densa e cremosa zuppa profumata alle spezie, semplicissima da realizzare! Un saporito piatto unico vegetariano, che potrete accompagnare con il classico riso basmati e gustare nelle serate fredde… la ricetta è davvero molto facile, perfetta se come me amate i piatti dal sapore deciso e piccante. Provatela anche voi, e se vi è piaciuta, date un’occhiata anche al Curry di ceci!

curry di lenticchie con latte di cocco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAsiatica

Ingredienti

  • 120 glenticchie rosse
  • 1patata
  • 250 glatte di cocco
  • 100 gpomodori pelati
  • 1cipolla
  • 1carota
  • 1 cucchiainogaram masala (o curry)
  • 1 cucchiainosemi di cumino
  • q.b.brodo vegetale
  • 1 fogliaalloro
  • prezzemolo
  • olio di semi
  • sale

Strumenti

  • Pentola
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. Mondate la cipolla, pelate la carota e tritatele a coltello. Mettetele in una pentola insieme al masala (o al curry) e ai semi di cumino.

    Aggiungete un filo di olio di semi e fate soffriggere qualche istante, mescolando con un cucchiaio di legno.

  2. Sciacquate le lenticchie e versatele nella pentola. Tostatele a fiamma alta per pochi secondi, poi coprite il tutto con il brodo vegetale bollente.

    Pelate la patata, tagliatela a cubetti e aggiungetela alle lenticchie insieme ai pelati e ad una foglia di alloro. La quantità di pomodori può essere anche maggiore, se vi piace un sugo più rosso.

  3. Regolate di sale, mettete il coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per 20-25 minuti.

    Trascorso il tempo, aggiungete il latte di cocco e mescolate. Se la zuppa vi sembra troppo densa, potete bagnare con altro brodo.

  4. Portate a termine la cottura delle lenticchie, mescolando di tanto in tanto. Serviranno altri 10-15 minuti, a seconda della qualità e dei vostri gusti.

    Quando la zuppa di lenticchie sarà pronta, spegnete il fuoco e cospargete con un po’ di prezzemolo tritato.

  5. zuppa di lenticchie al curry

    Il curry di lenticchie è pronto, servitelo caldo, accompagnando con riso basmati o con il classico pane naan (qui trovate la ricetta per farlo in casa).

  6. NOTE: se non avete le lenticchie rosse, vanno bene anche quelle piccole tipo quelle di Castelluccio. A fine cottura, potete aggiungere una spruzzata di succo di limone o di lime. Se vi piace, potete usare il coriandolo al posto del prezzemolo.

    Il garam masala si trova nei supermercati forniti, oppure sfuso, nei mercatini dove vendono spezie. Potete però ordinarlo anche online, per riceverlo a casa in pochi giorni.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o sulla mia bacheca Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.