Ciambella all’arancia soffice

Una ciambella all’arancia soffice e semplicissima, perfetta a colazione, a merenda, o nelle altre pause della giornata. Si prepara in pochi minuti, è morbidissima e profumata, non contiene burro né latte. Provate questa ricetta, è davvero golosa e molto facile da realizzare!

DATE UN’OCCHIATA ANCHE A QUESTE PROPOSTE:

Ciambella soffice alla ricotta

Ciambella semplice per la colazione

Torta all’arancia e yogurt greco

ciambella soffice all'arancia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Dosi per uno stampo piccolo da 18 cm.

170 g farina 00
2 uova (medie)
120 g zucchero
65 g olio di semi
scorza d’arancia
80 g succo d’arancia
10 g lievito in polvere per dolci
zucchero a velo

Nelle note in fondo trovate le dosi per uno stampo classico a ciambella da 24 cm.

218,15 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 218,15 (Kcal)
  • Carboidrati 31,90 (g) di cui Zuccheri 16,84 (g)
  • Proteine 3,91 (g)
  • Grassi 9,28 (g) di cui saturi 1,59 (g)di cui insaturi 7,29 (g)
  • Fibre 0,48 (g)
  • Sodio 17,97 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 60 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Stampo per ciambelle da 18 cm
Sbattitore
Ciotola
Spremiagrumi
Grattugia

Preparazione

Grattugiate la scorza di un’arancia non trattata e spremetene il succo. Dovreste ricavare circa 80 g di succo, se così non fosse, spremete un’altra mezza arancia fino ad ottenere la quantità che serve.

Rompete le uova in una ciotola, unite la scorza d’arancia e lo zucchero.

Montate con uno sbattitore elettrico per 5-6 minuti, fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro.

Sempre continuando a mescolare con le fruste, versate a filo l’olio di semi e il succo d’arancia.

Aggiungete poi la farina setacciata e il lievito, in 2-3 riprese. Fate amalgamare bene senza creare grumi. Otterrete un composto liscio e molto morbido.

Ungete uno stampo da ciambella con uno staccante, oppure imburratelo e infarinatelo.

Versate al suo interno l’impasto e livellatelo con una spatola.

Mettete la ciambella in forno statico a 175° e fatela cuocere per 35-40 minuti. I tempi possono variare a seconda del vostro forno e dello stampo utilizzato. Fate sempre la prova stecchino per verificare che il dolce sia asciutto all’interno.

Al termine, fate intiepidire la ciambella per 20-30 minuti, poi capovolgetela su una griglia o su un piatto e lasciatela raffreddare del tutto.

La ciambella all’arancia soffice è pronta, prima di servirla cospargetela a piacere con zucchero a velo.

ciambella all'arancia semplice

Note

Ecco le dosi per uno stampo classico da 24 cm di diametro: 250 g farina – 3 uova – 175 g zucchero – scorza d’arancia – 120 g succo d’arancia – 100 g olio di semi – 16 g di lievito.

Potete aggiungere all’impasto la scorza grattugiata di mezzo limone.

Potete realizzare il dolce anche in una tortiera rotonda o in uno stampo da plumcake.

Potete sostituire l’olio di semi con 80 g di burro fuso.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!
Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.
In questo contenuto sono presenti link sponsorizzati di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.