Crea sito

Biscotti morbidi alle mandorle e limone

Golosissimi biscotti alle mandorle e limone… morbidi all’interno, con una deliziosa crosticina zuccherata! Come sapete, amo molto curiosare tra i dolci statunitensi, e questa volta ho preso spunto dai Lemon crinkle cookies, aggiungendo le mandorle e adattando un po’ le dosi e gli ingredienti. I biscotti morbidi alle mandorle e limone sono semplicissimi da realizzare, e davvero irresistibili… provateli anche voi!
QUI trovate anche la video ricetta!

biscotti morbidi alle mandorle e limone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni35-40 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
198,29 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 198,29 (Kcal)
  • Carboidrati 23,87 (g) di cui Zuccheri 12,64 (g)
  • Proteine 3,68 (g)
  • Grassi 10,17 (g) di cui saturi 4,03 (g)di cui insaturi 2,37 (g)
  • Fibre 1,19 (g)
  • Sodio 37,42 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 50 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 225 gfarina 00
  • 95 gfarina di mandorle
  • 140 gzucchero
  • 2uova
  • 100 gburro
  • 5 glievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale
  • scorza di limone
  • 1 cucchiainoessenza di vaniglia (a piacere)
  • q.b.zucchero (semolato, per la superficie)
  • q.b.zucchero a velo (per la superficie)

Strumenti

  • Planetaria o sbattitore
  • Teglia bassa da forno o leccarda
  • Carta forno
  • Pentolino

Preparazione

  1. Fate sciogliere il burro in un pentolino, poi lasciatelo raffreddare.

    Sbattete le uova con un pizzico di sale e lo zucchero, aiutandovi con la planetaria o con uno sbattitore.

  2. Unite la scorza grattugiata di un limone biologico, la vaniglia (se vi piace) e il burro fuso.

    Mescolate ancora per qualche secondo.

  3. Aggiungete poi la farina 00 miscelata con la farina di mandorle e il lievito. Incorporate un po’ per volta, fino ad ottenere un composto morbido ma che si stacchi dalle pareti.

    Avvolgete l’impasto con la pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti circa.

  4. Trascorso il tempo, prendete l’impasto e formate delle palline con i palmi delle mani.

    Passate le palline prima nello zucchero semolato, poi in abbondante zucchero a velo.

  5. Sistemate le palline zuccherate su una teglia, ricoperta di carta forno. Tenetele distanziate perché poi si allargheranno in cottura. Con le dosi indicate, dovreste ottenere 35-40 biscotti, a seconda della grandezza.

    Fate cuocere i biscotti in forno statico a 180° per 10 minuti.

    Dovranno rimanere chiari in superficie, e morbidi all’interno. Regolate la temperatura e i tempi in base al vostro forno.

  6. biscotti al limone e mandorle

    Quando saranno pronti, trasferiteli su un vassoio o una griglia e lasciateli raffreddare. A piacere, potete cospargere ancora con poco zucchero a velo.

    I biscotti morbidi alle mandorle e limone sono profumati e golosissimi… uno tira l’altro!

    Si conservano morbidi per alcuni giorni, chiusi in una scatola di latta o di vetro.

  7. Note:

    Se non avete la farina di mandorle, tritate al mixer la stessa quantità di mandorle pelate, insieme ad un cucchiaio di zucchero (tolto dal totale).

    Al posto della vaniglia, potete aggiungere mezza fialetta di aroma mandorla.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!

Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.