Crea sito

Spaghetti alla puttanesca

Print Friendly, PDF & Email

Spaghetti alla puttanesca, un piatto classico della cucina mediterranea. Veloce, ottimo e molto profumato, uno di quei piatti in cui condimento si prepara nel lasso di tempo che occorre per portare a bollore l’acqua e cuocere gli spaghetti. Proprio perchè gli ingredienti sono pochi meglio se di ottima qualità….

Spaghetti alla puttanesca
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 350 g Spaghetti
  • 1 Cipolla
  • 1 spicchio d'Aglio
  • 4 filetti di acciuga
  • 50 g Olive nere (possibilmente di Gaeta)
  • 1 cucchiaio Capperi sotto sale
  • 400 g Pomodori pelati
  • 1 cucchiaio Prezzemolo tritato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 2 pizzichi Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. In una pentola dai bordi alti mettere l’acqua necessaria per la cottura degli spaghetti e portarla a bollore.

  2. Scaldare l’olio in padella possibilmente dai bordi alti, aggiungere la cipolla tritata, l’aglio, i filetti di alici, lasciando cuocere a fuoco lento per 5 minuti mescolando.

  3. Aggiungere le olive, i capperi precedentemente dissalati sotto l’acqua e lasciare insaporire per due minuti.

  4. Sgocciolare i pomodori pelati quindi aggiungerli al condimento frantumandoli con le mani, mescolare, coprire e lasciar cuocere a fiamma bassa, se necessita aggiungere un mestolino di acqua.

  5. Appena l’acqua arriverà a bollore aggiungere il sale e gli spaghetti portandoli a cottura per il tempo indicato nella confezione.

  6. Quando gli spaghetti risulteranno al dente, aggiungere metà del prezzemolo al condimento, poi scolare gli spaghetti, metterli nella padella del condimento mescolare lasciandoli insaporire e aggiungere anche il pepe.

  7. Servirli immediatamente con un pizzico di prezzemolo…

  8. Consiglio: Le olive migliori per questo piatto sono quelle di Gaeta, mentre per i pelati consiglio di scolare l’acqua di vegetazione per il suo grado di acidità, meglio aggiungere un mestolino di acqua di cottura degli spaghetti se necessita.

  9. Ti consiglio anche: Spaghetti alla vodka con speck

Note

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette clicca Quì poi metti “Mi Piace” per essere sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.