Polpette di tacchino con funghi

Print Friendly, PDF & Email

Polpette di tacchino con funghi, delicatissime e con il contorno di funghi è un piatto delizioso. Sia la preparazione che la cottura sono velossimi e questa volta ho usato i funghi surgelati per accellerare i tempi ed essere a tavola in quaranta minuti.

Polpette di tacchino con funghi
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4

Ingredienti

  • 400 g Macinato di tacchino
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • 50 g Pane raffermo
  • 1 cucchiaio Prezzemolo tritato
  • 1 Uovo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 4 Pomodori pelati
  • 400 g Funghi (a piacere)
  • 1/2 bicchiere Latte
  • 1 Scalogno
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Mettere a bagno il panino nel latte, per velocizzare tagliarlo a pezzetti.

  2. Mettere la carne in una ciotola, aggiungere il formaggio, l’uovo, una parte del prezzemolo, sale e pepe a piacere.

  3. Strizzare il pane dal latte e aggiungerlo alla carne, quindi mescolare e amalgamare bene il tutto, formare delle polpette della grandezza di un mandarino poi appiattirle leggermente e lasciarle stese sopra un piatto.

  4. Se si utilizzano funghi freschi pulirli, lavarli velocemente quindi tagliarli a fettine e lasciarli in un colapasta.Se invece si utilizzano quelli congelati toglierli da sacchetto e metterli in un colapasta in attesa.

  5. In una casseruola mettere l’olio, lo scalogno tritato facendolo stufare poi aggiungere i pelati schiacciandoli con le mani (in alternativa si può usare anche la polpa di pomodoro circa 4 cucchiai), lasciar cuocere cinque minuti poi aggiungere le polpette cercando di tenerle stese nel limite del possibile, coprire e lasciar cuocere otto minuti circa.

  6. Girare tutte le polpette, aggiungere i funghi se sono freschi coprire con il coperchio se surgelati lasciare scoperto perchè evapori il liquido in eccesso lasciando cuocere ancora 10 minuti.

  7. Aggiustare di sale e pepe e continuare la cottura per altri dieci minuti mescolando. A fine cottura spegnere il fornello, aggiungere il resto del prezzemolo e servire le Polpette di tacchino con funghi cade.

  8. Polpette di tacchino con funghi

    Consiglio: Francamente non trovo molta differenza tra l’utilizzo di funghi freschi oppure congelati ma essendo una ricetta veloce trovo che quelli congelati siano appropriati, voi usate quelli che preferite.

  9. Potresti provare anche: Polpette di ricotta  

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

Facebook  Pinterest   Google+  Twitter  Instagram

Ti potrebbero interessare altre ricette?
Precedente Zuppa imperiale in brodo di carne Successivo Pane casereccio a lunga lievitazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.