Insalata di finocchi e carote, ricette light

L’insalata di finocchi e carote è una ricetta leggera, perfetta sia come antipasto che come contorno. Apprezzata da tutti: vegani, vegetariani e onnivori. Un piatto salutare e vegetale ricco di fibre, sali minerali e vitamine.

Il gusto fresco di queste due verdure a stagionalità annuale, abbinata al sapore degli agrumi freschi di stagione rende questo piatto superlativo. Questa ricetta è della nonna Francesca della mia amica Paola Di Giambattista lei la chiama “Carpaccio di finocchi con olive al forno e orangette” e la prepara senza carote.

STAGIONALITA’

  • finocchi (quasi tutto l’anno)
  • carote (tutto l’anno)
Insalata di finocchi e carote con agrumi ORTAGGI © passione
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    zero minuti
  • Porzioni:
    4 porzioni

Ingredienti

  • un piccolo finocchio maschio (sodo e tondo)
  • 2 carote medie
  • 40 g succo di arancia (o di lime, limone, mandarino, pompelmo…)
  • 10 – 20 g Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Semi di papavero (circa 3 g)

Ingredienti facoltativi

  • q.b. Sale
  • un pizzico Noce moscata
  • poco Timo
  • poco Cardamomo (in polvere)

Preparazione

  1. Insalata di finocchi e carote

    ricetta light

     

    Prima di tutto lavare e sbucciare le carote e i finocchi.

    Con l’aiuto di una mandolina, tagliare a rondelle le carote (io ho fatto dei solchi esterni prima di affettarle per creare un fiore). Tagliare a spicchi il finocchio.

    Porre tutte le verdure in una ciotola.

    Preparare l’orangette (o citronette)

    Preparare il succo di arancia (o limone), se necessario filtrarlo con un colino.

    Porlo in una ciotola e aggiungere: l’olio extravergine assieme agli aromi preferiti, quindi emulsionare velocemente con un cucchiaino per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

    Aggiungere l’emulsione agli ortaggi, mescolare e servire l’insalata di finocchi e carote.

I CONSIGLI di Sara

Come scegliere i FINOCCHI maschi

devono essere bianchi, carnosi, compatti, freschissimi e tondeggianti (quelli lunghi sono femmine). Meglio se di dimensione medio – piccola.

VARIANTE saporita

Per rendere questa insalata più gustosa si può aggiungere della frutta secca mista spezzettata grossolanamente: anacardi, mandorle, nocciole, noci, pistacchi, pinoli…

Oppure delle olive al forno o taggiasche.

COME conservare l’insalata di finocchi e carote

In frigorifero: si mantiene separata (carote e finocchi già tagliati e l’orangette) per un giorno. Meglio condire solo poco prima di servire in tavola, con l’emulsione ben mescolata e quindi  omogenea e leggermente densa.

Per una versione meno croccante, aggiungere l’Orangette almeno mezzora prima di degustare l’insalata di finocchio e carote.

Per cucinare dei finocchi femmina ti consiglio

Finocchi gratinati al forno, senza besciamella

.

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Precedente Finocchi gratinati al forno, senza besciamella Successivo Torta veloce nutella e cacao, senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.