Insalata di arance e finocchi

L’insalata di arance e finocchi è una ricetta vegana – vegetariana facile e veloce che permette di mescolare assieme frutta e verdura e rendere originale un contorno. Il sapore di questa insalata è così sfizioso che del sale si può fare a meno.

Il suo sapore dolce – amaro è perfetto sia per i pasti quotidiani che come piatto per le feste, per alleggerire pranzi natalizi e cene di Capodanno.

E’ una ricetta della tradizione culinaria siciliana e può prevedere anche l’aggiunta di cipollotto tagliato sottile, del finocchietto selvatico e delle olive nere. Va bene come antipasto o come contorno.

Questa ricetta è della Cucina Sana dell’azienda Ulss 9 di Treviso.

Insalata di arance e finocchi - Ortaggi che passione by Sara

Insalata di arance e finocchi

 

STAGIONALITA’  da novembre a maggio

Difficoltà:  facile

Tempo di preparazione:  15 minuti

Cottura: senza cottura

 

Ingredienti per 4 persone

  • 3 arance “da tavola”
  • 2 finocchi
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • foglioline di menta tritate
  • semi vari (girasole, zucca, pinoli …) o frutta secca a pezzettini (noci, nocciole,…)
  • peperoncino o pepe (facoltativo)

Insalata di arance e finocchi Collage - Ortaggi che passione by Sara

Procedimento

Lavare le arance e tagliarle al vivo. Togliere le due estremità e incidere la buccia in modo da eliminare sia questa che la pellicina bianca. Tagliare le arance a fettine.
Lavare e mondare i finocchi, tagliarli a fette sottili con una mandolina.
Disporre le fettine di finocchio su un piatto da portata alternandole alle fettine di arancia, condirle con l’olio, il peperoncino (o pepe), cospargerle con le foglie di menta tritate e i semi e/o la frutta secca a pezzetti.

Servire subito l’insalata di arance e finocchi per mantenere intatte le proprietà benefiche dell’arancia.

 

UN TOCCO IN PIU'

Si possono aggiungere delle olive nere o taggiasche per rendere il piatto più saporito.

Si può aggiungere del finocchietto tritato grossolanamente.

Si può aggiungere dell’uvetta sultanina (o passolina) passata nella senape.

Si può aggiungere del cipollotto tagliato sottile.

Condire l’insalata di arance e finocchi con l’orangette, un’emulsione di olio evo, succo d’arancia e sale.

seguimi su facebook Ortaggi che passione by Sara

Precedente Lasagne con zucca e ricotta Successivo Semifreddo agli amaretti, velocissimo

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.