Crea sito

Finocchi gratinati al forno, senza besciamella

Finocchi gratinati al forno ORTAGGI © passione by Sara Grissino

I finocchi gratinati al forno senza besciamella sono un contorno saporito oppure un secondo piatto vegetariano al gratin.

Il finocchio è una pianta mediterranea disponibile quasi tutto l’anno in base alla zona di coltivazione. E’ una verdura che per esigenze di mercato si trova in poche varietà: dolce di Firenze, gigante di Napoli, grosso di Sicilia, di Parma, mantovano, romanesco molto simili tra di loro.

STAGIONALITA’ – periodo di raccolta del FINOCCHIO: quasi tutto l’anno

Settembre è il mese migliore per l’acquisto, ottimo anche per il prezzo.

Finocchi gratinati al forno
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:Lessare 10 minuti + Ripassare in padella per 2 minuti + Gratinare in forno per 15 minuti
  • Porzioni:2 porzioni

Ingredienti

  • 500 g Finocchi femmina (affusolati)
  • 50 g Burro di qualità (o 30 g olio extravergine)
  • 50 g Ricotta affumicata (o altro formaggio grattugiato)
  • q.b. Sale
  • q.b. Peperoncino o pepe (facoltativo)

Preparazione

  1. Finocchi gratinati al forno

    ricetta saporita

     

    Prima di tutto curare e lavare i finocchi, quindi tagliarli a fette di circa 7 mm.

    Cuocerli a vapore per circa 10 minuti o in pentola a pressione per circa 3 minuti dal fischio.

    Accendere il forno statico a 180°.

    Nel frattempo in una padella sciogliere dolcemente il burro e aggiungerli con il sale e il peperoncino (o pepe) per farli insaporire per qualche minuto.

    Una volta cotti porli in una pirofila (in ceramica o in vetro pirex) e cospargerli con la ricotta affumicata grattugiata, se necessario mescolare e versare altro formaggio sopra.

    Gratinarli in forno statico già caldo a 180° su un ripiano alto, per circa 15 minuti o fino a che saranno ben dorati in superficie.

    Servire i finocchi gratinati al forno caldi o tiepidi.

I CONSIGLI di Sara

COME scegliere i FINOCCHI

Bianchi, compatti, freschi e sodi. Meglio scegliere:

  • quelli di forma allungata e meno dolci (femmine) per essere cotti
  • quelli di forma tonda e carnosi (maschi) per consumare crudi

Prova l’insalata di finocchi e carote.

COME conservare i FINOCCHI

In frigorifero: si mantengono per 8 – 10 giorni nel cassetto delle verdure

In freezer: si conservano già lavati e sbollentati nei contenitori idonei fino a 10 mesi.

.

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER.

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara