Crea sito

Gambi di carciofo – ricetta in padella

gambi di carciofo in padella - ricetta facile e veloce

I gambi di carciofo in padella sono una ricetta facile e al tempo stesso gustosissima. A volte penso di amarli di più del carciofo vero e proprio, sarà per la preparazione veloce e meno noiosa. Se ti chiedi “Il gambo di carciofo si mangia?” Qui trovi come cucinarli, e quindi si possono mangiare.

Conosci tutte le proprietà e i benefici dei carciofi? Leggi qui.

STAGIONE di raccolta dei carciofi: da ottobre a maggio in base alla varietà

gambi di carciofo in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaSalutare
78,58 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 78,58 (Kcal)
  • Carboidrati 10,90 (g) di cui Zuccheri 1,40 (g)
  • Proteine 2,43 (g)
  • Grassi 2,62 (g) di cui saturi 0,40 (g)di cui insaturi 0,13 (g)
  • Fibre 4,67 (g)
  • Sodio 337,65 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 90 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Gambi di carciofo in padella

  • Mezzo kgcarciofi (GAMBI da pulire)
  • Mezzacipolla (o un porro o un cipollotto)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva (o di semi di arachidi)
  • 25 gacqua
  • Mezzo bicchierevino bianco (facoltativo)
  • 1 spicchioAglio (facoltativo)
  • q.b.sale
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.origano (o altra erba aromatica)

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello a lama liscia ben affilato
  • Tegame
  • Mestolo

Gambi di carciofo in padella

  1. Come pulire i gambi di carciofo?

    Prima di tutto eliminare la parte finale del gambo, quella più dura e legnosa. Quindi tagliare pezzi di gambo di circa 10 centimetri e con un coltello a lama liscia pelare via la parte esterna più coriacea e fibrosa.

    Lavarli nell’acqua e poi tagliare i tranci di gambo a rondelle di circa mezzo centimetro (le più grandi si possono dividere a metà).

    Preparare il soffritto

    Tagliare a fettine sottili la cipolla (il porro o il cipollotto, sia la parte verde che quella bianca). In un tegame fare ammorbidire la cipolla con un filo d’olio e dell’acqua.

    Più soffritto si prepara più salsina cremosa si ottiene.

  2. preparazione e cottura gambi di carciofo RICETTA foto passo passo

    Cucinare i gambi dei carciofi

    Aggiungere i dischetti di carciofo, insaporirli nel soffritto e se gradito sfumare con del vino bianco.

    Quindi salare, insaporire con l’origano greco (secco e sbriciolato) e l’eventuale spicchio d’aglio. Cuocere per circa 25 minuti o fino a raggiungere il grado di cottura desiderato. All’occorrenza aggiungere altra acqua.

    Servire i carciofi cosparsi con del prezzemolo fresco tritato.

I CONSIGLI di Sara

I gambi cotti a pezzetti in padella sono ottimi come sugo per la pasta o per preparare il risotto.

Prova anche a cuocerli assieme a cubetti di patate.

Se hai già i gambi di carciofo lessati – bolliti, puoi preparare la ricetta sopra, facendoli rosolare per pochi minuti a fettine nel soffritto di cipolle o di porro.

PESTO di gambi di carciofo: frullare i carciofi ben cotti con della frutta secca a piacere (anacardi, arachidi, mandorle, noccioli, noci, pinoli, pistacchi…)

variante VEGETARIANA

CREMA spalmabile di carciofo: una volta cotti e morbidi frullarli con un minipimer e renderli cremosi aggiungendo dell’olio, della ricotta o altro formaggio morbido (senza caglio animale).

SUGO per la pasta: carciofi e tonno

Ai gambi di carciofo, aggiungi del tonno in scatola e diluisci il tutto con dell’acqua di cottura della pasta. Quindi spadella la pasta al dente con il sugo, manteca il tutto con del formaggio grattugiato (pecorino, parmigiano, grana, scamorza). E per finire profuma, questo saporito primo piatto, con delle scorzette di limone o del succo di agrumi.

Come CONSERVARE i gambi di carciofo crudi?

I gambi di carciofo freschi si conservano per più di una settimana, tagliati obliquamente ed immersi in un vaso pieno d’acqua in un luogo fresco – freddo.

In alternativa, porre in frigorifero all’interno di un canovaccio umido (o della carta assorbente da cucina inumidita).

Come scegliere e ACQUISTARE i carciofi?

I carciofi freschi sono sodi e hanno un colore uniforme, senza macchie. Il gambo è duro senza parti molli o ingiallite, lungo e con foglie laterali scure e turgide.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.