Il plumcake allo yogurt di Knam

Questo plumcake allo yogurt di Knam è senza dubbio perfetto. Decisamente squisito, scioglievole, morbido e consistente nello stesso tempo! Semplice, con pochi ingredienti, ma davvero una bomba di bontà!!
Sul libro Che paradiso è senza cioccolato? il Maestro Knam presenta il plumcake ai pistacchi (interi), io, avendo una bimba di 3 anni, ho preferito sostituire i pistacchi con mirtilli rossi essiccati. Ma come scrive Knam, questo dolce si può personalizzare a piacere, quindi via libera alla fantasia ed ai propri gusti!
Una piccola nota: nella ricetta si usa il rum. Non abbiate paura ad usarlo (a meno di problemi di salute e/o di intolleranze … ), perché nel forno evapora, quindi va benissimo anche per i bimbi…
Una raccomandazione: occorre tirare fuori dal frigo per tempo sia il burro che le uova ed il plumcake allo yogurt di Knam verrà benissimo!

Plumcake allo yogurt di Knam

Per plumcake allo yogurt di Knam da 24 x 9,5 cm

  • 75 g burro
  • 125 g zucchero semolato
  • 65 g yogurt intero
  • 175 g farina
  • 2 uova intere
  • 25 ml latte intero
  • 6 g lievito istantaneo
  • 65 g pistacchi (o mirtilli rossi essiccati o gocce di cioccolato)
  • 6 ml rum

In una ciotola montare il burro (morbido, non freddo di frigo) con lo zucchero e 13 g di yogurt.
Quando il composto sarà diventato spumoso, unire 150 g della farina setacciata un po’ alla volta, le uova, il latte e lo yogurt ed amalgamare bene.
A parte mescolare la farina rimanente, il lievito, i mirtilli essiccati ed il rum ed in seguito aggiungere il tutto all’impasto.
Infornare in forno caldo statico 170°C per circa 35′ e prima di estrarre il plumcake allo yogurt di Knam fare la prova stecchino: se è asciutto, è pronto.
Lasciare raffreddare il plumcake allo yogurt di Knam su una gratella e …. una buona merenda a tutti!!

Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI.

Precedente Torta di mele e mandorle Successivo Sbriciolata al cacao con ricotta e confettura di pere