Crea sito

Cheesecake cannolo siciliano senza cottura

Sfogliando il quaderno di Alice dedicato alle cheesecake, ero rimasta colpita da una ricetta in cui venivano usati tutti gli elementi tipici del cannolo siciliano. Però non mi soddisfaceva completamente la crema, perchè era presente il mascarpone, che secondo me ruba troppo la scena alla ricotta. 
Così prendendo ispirazione da una torta capolavoro come ricotta e pere di Sal De Riso, ho provveduto ad “alleggerire” la crema con la panna!! Ne è uscita una splendida e squisitissima cheesecake cannolo siciliano.
Provare per credere: è una ricetta semplicissima e che sa conquistare tutti i gusti!

cheesecake cannolo siciliano
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base:

  • 200 ggusci per cannoli siciliani
  • 80 gburro

Per la crema:

  • 400 gricotta (io metà di pecora e metà vaccina)
  • 190 gzucchero semolato
  • 200 gpanna semimontata
  • 1arancia non trattata (per la scorza grattugiata)
  • 10 ggelatina
  • 50 gacqua (per la gelatina)
  • 100 ggocce di cioccolato fondente

Strumenti

  • 1 Stampo a cerniera da ø 20 cm
  • acetato

Preparazione

  1. Per prima cosa preparare lo stampo in cui comporre la cheesecake. Consiglio di usare uno stampo a cerniera e di posizionare un foglio di carta forno per il fondo e dei fogli di acetato o di carta forno per il bordo.

  2. Ridurre in briciole i gusci per cannolo (io con il mixer), nel mentre sciogliere il burro al microonde. Versare il burro fuso sulle briciole e mescolare bene. Distribuire l’impasto sul fondo dello stampo e livellarlo premendo leggermente con il dorso di un cucchiaio. Riporre in frigo per almeno un’ora.

  3. A questo punto ci si può occupare della crema della cheesecake!
    Lasciar scolare per bene la ricotta, quindi mantecarla insieme allo zucchero semolato ed alla scorza grattugiata dell’arancia usando un frustino o la planetaria, in modo che diventi liscia e omogenea.

  4. Semimontare la panna: deve essere spumosa ma non troppo fissa, altrimenti si amalgama con difficoltà, conservare in frigo sino all’utilizzo.

  5. Idratare la gelatina con 50 g di acqua tiepida, prelevare una parte della ricotta e scaldarla (io al microonde). Aggiungere la gelatina alla dose piccola di ricotta, quindi unire alla crema.

  6. Infine alleggerire il tutto con la panna semimontata, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto.

  7. In ultimo aggiungere le gocce di cioccolato.

  8. Versare la crema nello stampo sino a ¾ e far riposare in frigo per almeno 6 ore. Per meglio sformare la cheesecake cannolo siciliano ho riposto il dolce in congelatore.

  9. Decorare a piacere e conservare in frigo.. buona degustazione!!

  10. cheesecake cannolo siciliano

L’ultima volta ho usato uno stampo in silicone sul cui fondo ho poggiato una dadolata di arance candite. Ho poi smodellato la crema della cheesecake congelata e l’ho posizionata sulla base di cannoli sbriciolati.

La ricetta contiene uno o più link di affiliazioni.

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Cheesecake cannolo siciliano senza cottura”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!