Crea sito

Pagnottelle svuotafrigo

Pagnottelle svuotafrigo

Con la ricetta delle pagnottelle svuotafrigo, ho recuperato un po’ di avanzi rimasti da altre ricette. E’ nata una ricetta per recuperare i nostri avanzi. Ricetta che ci permetterà di non sprecare nulla.

Quindi, una rispolverata agli avanzi e via a creare una nuova ricetta molto saporita, semplice e gustosa. Tra gli ingredienti non troverete il sale, ritengo la ricetta molto saporita anche senza.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 35 minuti

Difficoltà: bassa

Porzioni: 40 polpette

Ingredienti:

  • 400 g di farina
  • 50 g di olio di semi di mais
  • 250 g di affettati
  • 200 g di formaggi misti rimasti (tipo Emmental)
  • 200 g di acqua gasata
  • ½ bustina di lievito in polvere per impasti salati

Procedimento:

  • Nel mixer mettete i formaggi e gli affettati.
  • Tritateli finemente.
  • Trasferite il trito di formaggi e salumi nella planetaria (o in una ciotola per impastare a mano).
  • Unite la farina, l’olio il lievito e impastate con l’acqua gasata.
  • Quando avrete ottenuto un composto sodo dividete l’impasto in due parti e formate due salamini.
  • Ricavate dei deschetti uguali a cui darete la forma di polpetta.
  • Schiacciate le polpette e disponetele in una teglia ricoperta di carta da forno.
  • Infornate a 200 gradi e cuocete per 35 minuti girando le polpette a metà cottura.
Print Friendly, PDF & Email

7 Risposte a “Pagnottelle svuotafrigo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.