Il plumcake bigusto è il dolce perfetto per la colazione e la merenda, alto e sofficissimo, si mantiente morbido ed umido per giorni, buonissimo da gustare così com’è o da tagliare a fette e spalmare con marmellata o crema di nocciole. Amo molto i plumcakes e mi piace prepararli per garantire una colazione sana e genuina ai miei cari, questa volta ho provato a replicare la ricetta del collaudatissimo plumcake simil M.Bianco (qui la ricetta) ma apportando qualche modifica per ottenere questa nuova versione alla vaniglia e dal doppio gusto.

Per realizzare questo plumcake ho utilizzato uno stampo di 20 cm di lunghezza , provate anche voi a realizzarlo e vedrete quanto è umido e soffice, somiglia tantissimo a quelli che si comprano delle più famose marche, proprio perchè estremamente soffice ed umido al punto giusto, mantiene questa sua sofficità per giorni, ma vi assicuro che se lo farete durerà decisamente poco 🙂

Ora seguitemi in cucina e prepariamo insieme il plumcake bigusto

plumcake bigusto

INGREDIENTI PER UNO STAMPO LUNGO 20 CM

  • 3 uova
  • 200 gr zucchero
  • 250 ml yogurt bianco
  • 30 ml di olio di semi (io di mais)
  • 100 ml di latte
  • 250 gr farina 00
  • 3 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito
  • 50 gr di burro fuso freddo

Per cominciare sciogliamo il burro a fiamma bassissima senza farlo friggere e poi lo mettiamo da parte a raffreddare. Nella ciotola della planetaria (o con un frullino elettrico) montiamo bene le uova insieme allo zucchero, finchè non avremo ottenuto un composto molto chiaro, gonfio e spumoso, poi senza smettere di girare aggiungiamo prima il burro raffreddato, poi l’olio, il latte ed infine lo yogurt. Continuiamo a mescolare ed ora aggiungiamo a cucchiaiate la farina ed infine il lievito, otterremo così un composto molto liscio e vellutato. Dividiamolo a metà in due ciotole ed in una aggiungiamo i cucchiai di cacao e mescoliamo bene senza lasciare grumi. Se il composto scuro dovesse diventare troppo sodo aggiungete un paio di cucchiai di latte, dovrete ottenere la stessa consistenza dell’impasto chiaro.

plumcake bigusto

Prendiamo lo stampo da plumcake, lo spennelliamo con del burro fuso e poi lo infariniamo, versiamo tutto il composto al cacao e lo inforniamo a 160° in forno statico per circa 10 minuti, finchè non si sarà rassodato un po’, soprattutto ai bordi. Estraiamo lo stampo dal forno ed aggiungiamo velocemente l’impasto chiaro, rimettiamo in forno e lasciamo cuocere ancora per almeno 20 minuti, ma fate sempre la prova stecchino prima di sfornarlo.

Lasciate raffreddare il vostro plumcake bigusto e poi potrete toglierlo dallo stampo e gustarlo in tutta la sua sofficità.

Vi ringrazio per aver letto la ricetta e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui, se volete anche dare un’occhiata alle mie videoricette, mi trovate su Youtube cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.