Crea sito

Gamberetti al vino bianco ricetta veloce

I gamberetti al vino bianco sono un eccellente contorno, pratici e veloci da preparare, si rivelano perfetti come accompagnamento per piatti o su dei crostini anche nei periodi di festa. Per preparare la ricetta dei gamberetti al vino bianco potrete utilizzare dei gamberetti congelati (come ho fatto io per mancanza di tempo) oppure optare per dei gamberetti freschi da pulire in casa e poi cuocere come vi indico qui nella ricetta. Ora seguitemi ai fornelli e prepariamo insieme i gamberetti al vino bianco!

Seguimi GRATUITAMENTE su GOOGLE NEWS cliccando qui
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

gamberetti al vino bianco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

  • 250 ggamberetti
  • Mezzacipolla (grattugiata)
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 100 mlvino bianco
  • q.b.prezzemolo tritato

Preparazione dei gamberetti al vino bianco

  1. Se utilizzate dei gamberetti freschi, dovrete prima eliminare la testa (delicatamente), poi il guscio e sfilar via l’intestino con molta delicatezza. Una volta fatto questo passaggio li sciacquate e li asciugate delicatamente con carta assorbente.

  2. Se come me utilizzate dei gamberetti surgelati, procediamo in questo modo:

  3. In una padella capiente mettiamo l’olio e la cipolla grattugiata, appena quest’ultima avrà iniziato a soffriggere, aggiungiamo i gamberetti e lasciamo cuocere per qualche minuto su fiamma vivace.

  4. Giriamo di tanto in tanto i nostri gamberetti, appena l’acqua che faranno fuoriuscire in cottura sarà un minimo evaporata, aggiungiamo il vino bianco e lasciamo sfumare.

  5. Continuiamo a mescolare fino a che non avremo un sughetto ben colorito, spegniamo la fiamma e condiamo con un po’ di prezzemolo tritato.

  6. Vi consiglio di non aggiungere sale durante la preparazione, magari assaggiateli a fine cottura e regolatevi se, in base ai vostri gusti, serve aggiungere un pizzico di sapore in più.

  7. Per una preparazione ancora più rapida, vi consiglio di lasciar scongelare i gamberetti a temperatura ambiente e di aggiungerli in padella solo quando saranno decongelati, in questo modo tireranno fuori meno acqua e la loro cottura sarà ancora più rapida!

  8. gamberetti al vino bianco

    I gamberetti al vino bianco sono buonissimi come contorno, potete utilizzarli per condire un piatto di pasta (magari da accompagnare con della burrata o stracciatella) oppure da servire su dei crostini di pane.

  9. Se volete provare a fare i crostini, vi indico la mia ricetta del pane fatto in casa, vi assicuro che è una bomba:

    Pane croccante fatto in casa come farlo perfetto

Un consiglio in più:

* I gamberetti al vino bianco si conservano in frigo, ben coperti per non più di 1 giorno;

* Potete anche aggiungere dei pomodorini tagliati a dadini quando la cipolla soffrigge e poi aggiungere i gamberetti e continuare come indicato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.