Questa ricetta è davvero un must per tutti gli amanti dei funghi, i crostoni ai funghi champignon sono un antipasto sostanzioso, saporito e ricco di profumi. Per preparare questi crostoni saranno necessari solo tre ingredienti, ma è fondamentale che siano di ottima qualità, le ricette più difficili sono quelle semplici nelle quali si esalta il sapore delle materie prime e per far sì che a tavola sia un successo, è necessario che gli ingredienti siano freschissimi e di alta qualità.

crostoni
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • pane di grano 8 fette
  • Funghi champignon 500 g
  • cipolla tritata (piccola) 1
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Caciocavallo (o scamorza piccola) 1
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Preparazione

  1. Questa ricetta mi è stata suggerita da mia zia Marcella, che conoscendo bene i miei gusti e la voglia di trovare sempre nuove ricette, me l’ha proposta appena l’ha provata, parlandomene benissimo ed io non ho tardato a provarla! La versione originale prevede l’uso del caciocavallo (che io non avevo) ed al suo posto ho utilizzato la scamorza. Che dire, buoni buoni, perfetti per un antipasto dal gusto deciso o anche come secondo piatto, noi li abbiamo gustati a cena dopo una calda zuppa, insomma proprio un pasto invernale!

  2. Iniziamo a preparare i funghi champignon, in una larga padella mettiamo a scaldare l’olio e la cipolla grattugiata, appena inizia a soffriggere giriamo velocemente e poi aggiungiamo i funghi, precedentemente puliti e tagliati a fettine. Lasciamo cuocere su fiamma vivace mescolando di tanto in tanto, dopo circa 10 minuti avranno tirato fuori la loro acqua di vegetazione, regoliamo di sale e spegniamo la fiamma.

    Affettiamo il nostro pane di grano in fette alte circa 2 cm, disponiamo le fette su di una teglia ricoperta con carta forno, aggiungiamo i funghi su ogni crostone, poi decoriamo con prezzemolo tritato ed una generosa grattuggiata di scamorza.

  3. Inforniamo in forno statico a 180* per circa 15 minuti, giusto il tempo di insaporire il pane e far sì che il formaggio si sciolga. Servite i vostri crostoni ancora caldi e filanti e…buon appetito!

  4. Un suggerimento: se potete condite i vostri crostoni una ventina di minuti prima di infornarli, gli umori dei funghi inumidiranno il pane e lo renderanno ancora più saporito 😉

     

Un consiglio in più:

  • La ricetta prevede il pane di grano, ma potete ovviamente utilizzare qualunque pane preferite, soprattutto quello integrale che esalterà il sapore dei funghi e del formaggio;
  • In alternativa al caciocavallo, se non l’avete o non ne gradite il sapore, potete utilizzare una semplice scamorza dal sapore più delicato;
  • Grazie per aver letto la ricetta, vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui e se volete anche dare un’occhiata alle mie videoricette potete trovarmi su Youtube cliccando qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*