Torta salata con zucca e funghi champignon

La torta salata con zucca e funghi champignon è un rustico tutto autunnale, gustosa e delicata e ideale per una cena leggera.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Questo blog contiene link sponsorizzati di affiliazione.
Potrebbe interessare queste ricette:
Focaccia con tonno e zucchine
Pizza carciofini e olive con lievito istantaneo
  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 300 gzucca gialla
  • 5funghi prataioli (champignon)
  • 1scalogno
  • 2uova medie
  • 100 gricotta
  • 2 cucchiaiparmigiano grattugiato
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichisale
  • 2 pizzichipepe

Strumenti

  • Wok
  • Coperchio
  • 2 Ciotole capienti
  • Coltello da cucina affilato
  • Stampo rotondo da 26 cm

Preparazione

  1. 1) Fare appassire lo scalogno tritato con l’olio.

  2. 2) Pulire la zucca dai suoi filamenti e semi, tagliare a tocchetti piuttosto sottili e piccoli e unire allo scalogno.

  3. 3) Coprire e lasciare cuocere fino a che risulta tenera.

  4. 4) Mescolare le uova una alla volta con la ricotta.

  5. 5) Aggiungere il parmigiano grattugiato, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato.

  6. 6) Trasferire la zucca cotta nella ciotola e con l’aiuto di una forchetta schiacciare.

  7. 7) Togliere la base dei funghi terrosa e lavare velocemente sotto acqua corrente, dopodiché tagliare a fette sottili e fare cuocere per qualche minuto con poco olio.

  8. 8) Unire la zucca schiacciata e intiepidita al composto di uova.

  9. 9) Sistemare la sfoglia con la sua carta forno nello stampo e riempire con il composto.

  10. 10) Distribuire i funghi cotti e ben scolati dall’olio di cottura e infornare in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.

  11. 11) Sfornare, lasciare intiepidire e servire a spicchi.

Conservazione

Si può conservare in frigorifero per 1-2 giorni in un contenitore coperto ma si consiglia di consumare appena pronta perché altrimenti la pasta sfoglia perde la sua fragranza.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.