Pizza carciofini e olive con lievito istantaneo

La pizza per noi Italiani vuole dire stare in compagnia, ad esempio il sabato sera con amici oppure in famiglia, per questo la pizza fatta in casa è davvero speciale e da tanta soddisfazione, per questo impasto ho utilizzato del lievito istantaneo per salati.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer una teglia da 32 cm
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Questo blog contiene link sponsorizzati di affiliazione.
Potrebbe interessare queste ricette:
Pitta chicculiata
Pizza bianca ai 4 formaggi
  • 300 gdi farina 1
  • 16 gdi lievito istantaneo disidratato per salati
  • 1/2 cucchiaiodi sale
  • 200 mlcirca di acqua

Per il condimento

  • 6 cucchiaidi passata di pomodoro
  • 125 gdi mozzarella (non fiordilatte)
  • 2 pizzichidi origano secco
  • q.b.di carciofini sottolio
  • q.b.di olive nere denocciolate
  • 1 filodi olio extravergine + altro per ungere

Strumenti

  • 1 Ciotola capiente in vetro con coperchio
  • Teglia rotonda rivestita in pietra da 32 cm
  • Mestolo ( in silicone)

Preparazione

  1. 1) Versare la farina nella ciotola (potete utilizzare anche una farina 0), dopodiché unire il lievito, mescolare e aggiungere il sale, versare l’acqua poca per volta (non sempre la farina assorbe la stessa umidità), mescolare con il mestolo e in seguito impastare con le mani almeno per 10 minuti.

  2. 2) Formare un panetto morbido ma non appiccicoso altrimenti aggiungere altra farina, ma sempre poca per volta, coprire con il coperchio oppure con della pellicola per alimenti e lasciare riposare per 10 minuti.

  3. 3) Ungere con poco olio la teglia e inizialmente allargare l’impasto con i palmi delle mani e di seguito con le punta delle dita fino a arrivare ai bordi.

  4. 4) Distribuire la passata di pomodoro, i carciofini, le olive, l’origano e la mozzarella a dadini, infine irrorare con un giro di olio.

  5. 5) Infornare in forno preriscaldato a 250° oppure al max del vostro forno per 15 minuti.

  6. 6) Sfornare e attendere pochi minuti prima di servire.

Conservazione

La pizza si può conservare in un contenitore coperto dalla pellicola in frigorifero per 1-2 giorni, oppure congelare e al momento dell’utilizzo tenere qualche minuto a temperatura ambiente e poi scaldare in forno a 150° per 10 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.