Pasta ceci e lenticchie

La pasta con ceci e lenticchie è un primo piatto gustoso e semplice da realizzare, ideale per un pranzo invernale ed è un tipo di minestra che si può gustare anche il giorno dopo, anzi è ancora più buona.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

460 g ceci in scatola (sciacquati)
1 patata (grande)
70 g lenticchie (secche)
1 rametto rosmarino
3 foglie salvia
1 peperoncino piccante (secco)
1 spicchio aglio
1 cucchiaio da tavola concentrato di pomodoro
2 pizzichi sale
2 cucchiai da tavola olio extravergine d’oliva
1500 ml brodo vegetale (dado )
150 g ditalini rigati

Passaggi

Preparare il brodo vegetale in anticipo, dopodiché fare rosolare l’aglio e il peperoncino a spicchi con l’olio, dopo qualche secondo unire la patata tagliata a dadini, i ceci sciacquati precedentemente e gli aromi.

Aggiungere il concentrato di pomodoro e il sale.

Dopo qualche minuto versare il brodo, coprire e portare ad ebollizione.

Togliere il coperchio e lasciare cuocere per almeno 20 minuti e unire le lenticchie sciacquate in precedenza.

Terminare la cottura delle lenticchie seguendo le istruzioni della confezione, togliere il rametto di rosmarino e dal fuoco e frullare ma non completamente.

Riportare sul fuoco e calare la pasta, portare a cottura e servire calda ma non troppo bollente.

Conservazione

Si conserva in frigorifero in un contenitore di vetro ermetico per max 2 giorni.

Seguimi sui Social

Facebook

Twitter

Pinterest

Instagram

YouTube

Se ti è piaciuta la ricetta vota con le stelle e grazie della visita.

Questo blog contiene link sponsorizzati di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.