Crea sito

Minestra di porri e patate

Questa minestra di porri e patate dal sapore intenso è un primo piatto ideale nelle serate invernali, un vero comfort food, si può servire semplicemente con crostini oppure aggiungere della pasta naturalmente piccola.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaBollitura

Ingredienti

Per affettare perfettamente le verdure ci vuole un buon coltello.
  • 1 ldi brodo vegetale (sadano, carota, cipolla)
  • 300 gdi patate
  • 2porri grandi
  • q.b.di sale
  • q.b.di pepe verde
  • 1/2 cucchiainodi timo essiccato oppure fresco
  • 4 cucchiaidi olio extravergine di oliva
  • q.b.di pane per crostini

Strumenti

  • Casseruola (capiente) dai bordi alti
  • Tagliere
  • Coltello per verdure
  • Frullatore a immersione
  • Coperchio

Preparazione

  1. 1) Innanzitutto preparare il brodo vegetale in anticipo.

  2. 2) Tagliare i porri a rondelle e le patate a dadini piccoli con l’apposito coltello.

  3. 3) Mettere in casseruola con l’olio, lasciare insaporire per qualche minuto.

  4. 4) Aggiungere il sale, il timo, il pepe verde e infine coprire il tutto con il brodo vegetale, portare ad ebollizione coperta, dopodiché togliere il coperchio e cuocere per 40 minuti.

  5. 5) Quando la minestra è pronta, togliere dal fuoco e frullare con il mixer ad immersione.

  6. 6) Servire con fette di pane tostate.

Conservazione-Note

Si conserva in un contenitore ermetico in frigorifero per 3-4 giorni.

Questa pagina contiene link sponsorizzati di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.