Ricetta pane, spighetta o semprefresco di rimacino fatto in casa

Ciao a tutti! Oggi vi presento anche la mia ricetta di pane semprefresco o spighetta di rimacino. I tempi di lievitazione sono leggermente lunghi, ma il risultato finale è veramente grandioso! Per fare il pane ci vogliono quasi 7 ore. La ricetta si suddivide in 3 fasi, ognuna suddivisa nelle varie lievitazioni, in questa occasione io ho utilizzato la planetaria, ma voi, potete anche fare tutto a mano, ci vorrà solo un pò più di tempo, perché dovete lavorarlo un pò di più, per rendere tutto l’impasto liscio e omogeneo.
Morbida ricetta di semprefreschi è questa e se volete, potete ancor di più scendere il lievito di birra fresco di 2 g, ma state attenti, perchè dovete prolungare le fasi di lievitazione di 30 minuti se scendete.
Spero la ricetta vi piaccia e vi conquisti come a fatto con me!
Sotto metto la ricetta scritta, ma potete anche seguire il video, dove mostro il procedimento passo passo.
Buon pane! 😉

Iscriviti al mio canale YouTube
semprefreschi di rimacino
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione7 Ore
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gFarina 00
  • 100 gFarina di rimacino
  • 9 gLievito di birra fresco
  • 150 mlAcqua
  • 18 gZucchero
  • 10 gOlio di semi di girasole
  • 125 gLatte parzialmente scremato
  • 14 gSale
  • 10 gSemi di sesamo (Cimino)

Strumenti

  • Mattarello
  • Teglia
  • Carta forno
  • Planetaria
  • Gancio ad uncino
  • Bilancia pesa alimenti

Preparazione

  1. semprefreschi di rimacino

    Fase 1) Per iniziare questo pane, mettiamo gli ingredienti in planetaria in questo ordine (farina 00+farina di rimacino, *lievito e acqua, zucchero, olio, latte) e poi facciamo girare con il gancio ad uncino.
    *Per velocizzare la lievitazione, sciogliamo il lievito nell’acqua a temperatura ambiente.

    Dopo circa 2 minuti, aggiungiamo il sale.
    Dopo aver inserito anche l’ultimo ingrediente, facciamo lavorare la planetaria per 15 minuti.
    Il risultato porterà ad avere un impasto liscio e omogeneo.
    Successivamente, prendete l’impasto e con la stessa ciotola, copritela con un telo e lasciatela a lievitare (dentro il forno con luce accesa, se estate anche fuori, ma sempre coperta. Se invece non avete un forno con modalità luce ed è inverno, potete mettere, all’interno del forno, per la lievitazione, un pentolino d’acqua bollente) per 2 ore.

  2. semprefreschi di rimacino

    Dopo aver fatto passare le due ore di lievitazione, il volume dell’impasto, sarà raddoppiato.

  3. semprefreschi di rimacino

    Fase 2) Adesso, prendete l’impasto e fate dei panetti di circa 140g, metteteli su teglia e carta forno e lasciateli lievitare in forno a luce accesa, per altre 2 ore.

  4. semprefreschi di rimacino

    Fase 3) Ora, dopo la seconda fase, prendiamo ogni singolo panetto, lo stendiamo con un mattarello e creiamo le forme di pane che preferiamo.
    Le spennelliamo sopra con l’acqua e andiamo a mettere il sesamo.

  5. semprefreschi di rimacino

    Per finire, preriscaldiamo il forno a 220° e dopo 10 minuti, inforniamo il pane. Facciamo cuocere per 20/22 minuti in modalità statico, la cottura dipende dalla potenza del vostro forno, quindi occhio!

  6. semprefreschi di rimacino

    Ricetta finita, sfornate il pane e gustatelo!

  7. semprefreschi di rimacino

    Come potete vedere, risultano dei panetti, morbidissimi e gustosi.

  8. semprefreschi di rimacino

Conservazione e accorgimenti…

– Il sale, mettetelo sempre alla fine mentre si impasta, altrimenti il lievito verrà spento e non lieviterà. Potete anche scenderlo di 5 grammi, se desiderate un pane, meno gustoso o per le persone che hanno problemi di pressione.
– Se lo preferite, potete scendere di 5 grammi lo zucchero e mettere un cucchiaino di miele al suo posto.
– L’acqua, quando si scioglie il lievito di birra, deve essere a temperatura ambiente o leggermente tiepida, mi raccomando non calda o bollente, altrimenti si spegnerà il lievito e non lieviterà l’impasto.

Si possono conservare per 2 giorni, chiusi nel sacchetto o contenitore.

Note

Se il pane o spighetta di rimacino ti è piaciuto, iscriviti al canale Youtube, così potrai vedere per primo i nuovi video:
https://www.youtube.com/channel/UCOMUqrMnsqa52r6xO9jW_5A?sub_confirmation=1

Canale Instagram: 
https://www.instagram.com/mentaecannella/

Visita le altre mie ricette sul sito blog:
https://blog.giallozafferano.it/mentaecannella/

Se questa ricetta ti è piaciuta, non perderti la mia pagina Facebook:
https://www.facebook.com/mentaecannella/

Oppure seguimi su Twitter:
https://twitter.com/MentaCannella

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.